venerdì 31 marzo 2017

MUSICA - PAVIA - CONCERTO DEL 31 MARZO 2017 - CONCERTO BACHIANO - E MIE CONSIDERAZIONI...

Stasera,
Ore 21,00
Aula Magna del Collegio Ghislieri di Pavia
Concerto del Pavia Barocca 2017
' Bach - Erbarme dich '

Concerto per Tenore e Tre Musicisti.
Tutte Musiche di J.S. Bach

Come son andate le prevendite ? è presto detto :


Cosa si evince dalla piantina qui sopra?

quadratini colorati = disponibili.

1 Nel primo Settore
38 Nel secondo Settore
55 Nel Terzo Settore

Totale : 94 posti disponibili su 266 ( quindi il 35 % )

MA

ma c'è sempre il ' solito trucco ' dei posti occupati anche se son liberi ( e poi i biglietti regalati a destra e manca )
Secondo Settore : è logico pensare che la Fila P sia truccata ( quando NON casualmente prime precedenti hanno disponibilità ).......son 12 posti ' liberi '
Terzo Settore : le ultime 4 file son ' occupate ', quando in realtà son libere ( son la bellezza di 48 posti )...quando la Fila T, U e V son completamente libere...( altro trucco per ' farsi belli ' )

quindi i reali Posti liberi ( a pochissime ore dal Concerto ) sono : 94 + 12 + 48 = 154

quindi liberi sono il 58% dei posti totali

E' UN BELLISSIMO FLOP, nonostante i trucchetti che si leggono sul web ( vivaticket.it ) gestiti dagli stessi del GhislieriMusica.....

PROSIT

n.b.
stasera nell'unico Teatro di Pavia c'è uno Spettacolo di Stagione ( Stagione presentata con date fisse a Giugno scorso ). il GhislieriMusica ha pensato ' bene ' un mesetto fa di mettere in coincidenza perfetta il suo Concerto...
quello che si dice ' organizzazione perfetta, e menefreghismo totale degli altri '

FRANZ JOSEPH HAYDN

Franz Joseph Haydn, nasce il 31 Marzo 1732, muore il 31 Maggio 1809.
Compositore austriaco.

Musica orchestrale :
Concerti :
Per violino :
Concerto per violino n. 1 in do maggiore, Hob,  VIIa/1
Concerto per violino n. 2 in re maggiore, Hob. VIIa/2
Concerto per violino n. 3 in la maggiore, Hob. VIIa/3
Concerto per violino n. 4 in sol maggiore, Hob. VIIa/4
Per violoncello :
Concerto per violoncello n. 1 in do maggiore, Hob. VIIb/1
Concerto per violoncello n. 2 in re maggiore, Hob. VIIb/2,
Concerto per violoncello n. 3 in do maggiore, Hob. VIIb/3
Concerto per violoncello n. 4 in re maggiore, Hob. VIIb/4
Concerto per violoncello n. 5 in do maggiore, Hob. VIIb/5
Per violone (contrabbasso) :
Concerto per violone in re maggiore, Hob. VIIc/1
Per corno :
Concerto per corno in re maggiore, Hob. VIId/1
Concerto per due corni in mi bemolle maggiore, Hob. VIId/2
Concerto per corno n. 1 in re maggiore, Hob. VIId/3
Concerto per corno n. 2 in re maggiore, Hob. VIId/4
Concerto per due corni in mi bemolle maggiore, Hob. VIId/6
Per tromba :
Concerto per tromba in mi bemolle maggiore, Hob. VIIe
Per flauto :
Concerto per flauto in re, Hob. VIIf/1,
Concerto per flauto in re, Hob. VIIf/D1
Haydn scrisse anche diversi altri concerti, che sono andati tutti perduti.
Per oboe :
Concerto per oboe in Do maggiore Hob, VIIg:C1
Per due lire organizzate :
Concerto No. 1 in do maggiore, Hob.:VIIh/1,
Concerto No. 2 in sol maggiore, Hob.:VIIh/2,
Concerto No. 3 in sol maggiore, Hob.:VIIh/3
Concerto No. 4 in fa maggiore, Hob.:VIIh/4
Concerto No. 5 in fa maggiore, Hob.:VIIh/5
Per viola di bordone :
Concerto for viola di bordone in D, Hob. XIII:1
Concerto for viola di bordone in D, Hob. XIII:2
Concerto for 2 viola di bordone in D, Hob. XIII:3
Per tastiera (clavicembalo, organo o pianoforte) :
Tastiera Concerto No. 1 in do, Hob. XVIII/1
Tastiera Concerto No. 2 in re, Hob. XVIII/2
Tastiera Concerto No. 3 in fa con Corni ed Archi, Hob. XVIII/3
Tastiera Concerto No. 4 in sol, Hob. XVIII/4
Tastiera Concerto No. 5 in do con archi, Hob. XVIII/5
Tastiera Concerto No. 6 in fa con violino ed archi (Doppio Concerto), Hob. XVIII/6
Tastiera Concerto No. 7 in fa, Hob. XVIII/7
Tastiera Concerto No. 8 in do, Hob. XVIII/8
Tastiera Concerto No. 9 in sol, Hob. XVIII/9
Tastiera Concerto No. 10 in do, Hob. XVIII/10
Tastiera Concerto in F, Hob. XVIII/F1
Tastiera Concerto in F, Hob. XVIII/F2
Piano Concerto No. 11 in D. Hob, XVIII/11 (1779–80)

Sinfonie
Haydn ha composto la bellezza di 104 Sinfonie.

Musica da camera :
Opus 1 (1762–1764) :
Quartetto n. 1 in si bemolle maggiore ("La Chasse"), Op. 1, n. 1, FHE n. 52, Hoboken n. III:1
Quartetto n. 2 in mi bemolle maggiore, Op. 1, n. 2, FHE n. 53, Hoboken n. III:2
Quartetto n. 3 in re maggiore, Op. 1, n. 3, FHE n. 54, Hoboken n. III:3
Quartetto n. 4 in sol maggiore, Op. 1, n. 4, FHE n. 55, Hoboken n. III:4
Quartetto n. 5 in mi bemolle maggiore, Op. 1, n. 0, Hoboken n. II:6 (anche definito come Opus 0)
Quartetto in si bemolle maggiore, Op. 1, n. 5, FHE n. 56, Hoboken n. III:5 (poi scoperto essere la Sinfonia A (Haydn), Hob. I/107)
Quartetto n. 6 in do maggiore, Op. 1, n. 6, FHE n. 57, Hoboken n. III:6
Opus 2 (1763–1765) :
I quartetti n. 3 e n. 5 sono arrangiamenti spuri di un anonimo.
Quartetto n. 7 in la maggiore, Op. 2, n. 1, FHE n. 58, Hoboken n. III:7
Quartetto n. 8 in mi maggiore, Op. 2, n. 2, FHE n. 59, Hoboken n. III:8
Quartetto in mi bemolle maggiore, Op. 2, n. 3, FHE n. 60, Hoboken n. III:9
Quartetto n. 9 in fa maggiore, Op. 2, n. 4, FHE n. 61, Hoboken n. III:10
Quartetto in re maggiore, Op. 2, n. 5, FHE n. 62, Hoboken n. III:11
Quartetto n. 10 in si bemolle maggiore, Op. 2, n. 6, FHE n. 63, Hoboken n. III:12
Opus 3 (spuria) :
Quartetto in mi maggiore , Op. 3, n. 1, FHE n. 64 (spurio), Hoboken n. III:13
Quartetto in do maggiore , Op. 3, n. 2, FHE n. 65 (spurio), Hoboken n. III:14
Quartetto in sol maggiore , Op. 3, n. 3, FHE n. 66 (spurio), Hoboken n. III:15
Quartetto in si bemolle maggiore , Op. 3, n. 4, FHE n. 67 (spurio), Hoboken n. III:16
Quartetto in fa maggiore , Op. 3, n. 5, FHE n. 68 (spurio), Hoboken n. III:17
Quartetto in la maggiore , Op. 3, n. 6, FHE n. 69 (spurio), Hoboken n. III:18
Opus 9  :
Quartetto n. 11 in re minore, Op. 9, n. 4, FHE n. 16, Hoboken n. III:22
Quartetto n. 12 in do maggiore , Op. 9, n. 1, FHE n. 7, Hoboken n. III:19
Quartetto n. 13 in sol maggiore , Op. 9, n. 3, FHE n. 9, Hoboken n. III:21
Quartetto n. 14 in mi bemolle maggiore , Op. 9, n. 2, FHE n. 8, Hoboken n. III:20
Quartetto n. 15 in si bemolle maggiore , Op. 9, n. 5, FHE n. 17, Hoboken n. III:23
Quartetto n. 16 in la maggiore , Op. 9, n. 6, FHE n. 18, Hoboken n. III:24
Opus 17 (1771) :
Quartetto n. 17 in fa maggiore , Op. 17, n. 2, FHE n. 2, Hoboken n. III:26
Quartetto n. 18 in mi maggiore , Op. 17, n. 1, FHE n. 1, Hoboken n. III:25
Quartetto n. 19 in do minore, Op. 17, n. 4, FHE n. 4, Hoboken n. III:28
Quartetto n. 20 in re maggiore , Op. 17, n. 6, FHE n. 6, Hoboken n. III:30
Quartetto n. 21 In E bemolle maggiore , Op. 17, n. 3, FHE n. 3, Hoboken n. III:27
Quartetto n. 22 in sol maggiore , Op. 17, n. 5, FHE n. 5, Hoboken n. III:29
Opus 20, i quartetti "del Sole" :
Quartetto n. 23 in fa minore, Op. 20, n. 5, FHE n. 47, Hoboken n. III:35
Quartetto n. 24 in la maggiore , Op. 20, n. 6, FHE n. 48, Hoboken n. III:36
Quartetto n. 25 in do maggiore , Op. 20, n. 2, FHE n. 44, Hoboken n. III:32
Quartetto n. 26 in sol minore, Op. 20, n. 3, FHE n. 45, Hoboken n. III:33
Quartetto n. 27 in re maggiore , Op. 20, n. 4, FHE n. 46, Hoboken n. III:34
Quartetto n. 28 in mi bemolle maggiore , Op. 20, n. 1, FHE n. 43, Hoboken n. III:31
Opus 33, i quartetti "Russi" :
Quartetto n. 29 in sol maggiore, Op. 33, n. 5, FHE n. 74, Hoboken n. III:41
Quartetto n. 30 in mi bemolle maggiore, Op. 33, n. 2, FHE n. 71, Hoboken n. III:38
Quartetto n. 31 in si minore, Op. 33, n. 1, FHE n. 70, Hoboken n. III:37
Quartetto n. 32 in do maggiore, Op. 33, n. 3, FHE n. 72, Hoboken n. III:39
Quartetto n. 33 in re maggiore, Op. 33, n. 6, FHE n. 75, Hoboken n. III:42
Quartetto n. 34 in si bemolle maggiore, Op. 33, n. 4, FHE n. 73, Hoboken n. III:40
Opus 42 :
Quartetto n. 35 in re minore, Op. 42, FHE n. 15, Hoboken n. III:43
Opus 50, i quartetti "Prussiani" :
Quartetto n. 36 in si bemolle maggiore, Op. 50, n. 1, FHE n. 10, Hoboken n. III:44
Quartetto n. 37 in do maggiore, Op. 50, n. 2, FHE n. 11, Hoboken n. III:45
Quartetto n. 38 in mi bemolle maggiore, Op. 50, n. 3, FHE n. 12, Hoboken n. III:46
Quartetto n. 39 in fa diesis minore, Op. 50, n. 4, FHE n. 25, Hoboken n. III:47
Quartetto n. 40 in fa maggiore, Op. 50, n. 5, FHE n. 26, Hoboken n. III:48
Quartetto n. 41 in re maggiore, Op. 50, n. 6, FHE n. 27, Hoboken n. III:49
Opus 51 (1787) :
Le Sette Ultime Parole, Op. 51 (trascrizione di un lavoro originariamente per orchestra), Hoboken n. III:50–56
Opus 54 e 55, i quartetti "Tost", I & II serie
Quartetto n. 42 in do maggiore , Op. 54, n. 2, FHE n. 20, Hoboken n. III:57
Quartetto n. 43 in sol maggiore , Op. 54, n. 1, FHE n. 19, Hoboken n. III:58
Quartetto n. 44 in mi maggiore , Op. 54, n. 3, FHE n. 21, Hoboken n. III:59
Quartetto n. 45 in la maggiore , Op. 55, n. 1, FHE n. 22, Hoboken n. III:60
Quartetto n. 46 in fa minore, Op. 55, n. 2, FHE n. 23, Hoboken n. III:61
Quartetto n. 47 in si bemolle maggiore , Op. 55, n. 3, FHE n. 24, Hoboken n. III:62
Opus 64, i quartetti "Tost", III serie
Quartetto n. 48 in do maggiore, Op. 64, n. 1, FHE n. 31, Hoboken n. III:65
Quartetto n. 49 in si minore, Op. 64, n. 2, FHE n. 32, Hoboken n. III:68
Quartetto n. 50 in si bemolle maggiore, Op. 64, n. 3, FHE n. 33, Hoboken n. III:67
Quartetto n. 51 in sol maggiore, Op. 64, n. 4, FHE n. 34, Hoboken n. III:66
Quartetto n. 52 in mi bemolle maggiore, Op. 64, n. 6, FHE n. 36, Hoboken n. III:64
Quartetto n. 53 in re maggiore, Op. 64, n. 5, FHE n. 35, Hoboken n. III:63
Opus 71 e 74, i quartetti "Apponyi"
Quartetto n. 54 in si bemolle maggiore , Op. 71, n. 1, FHE n. 37, Hoboken n. III:69
Quartetto n. 55 in re maggiore , Op. 71, n. 2, FHE n. 38, Hoboken n. III:70
Quartetto n. 56 in mi bemolle maggiore , Op. 71, n. 3, FHE n. 39, Hoboken n. III:71
Quartetto n. 57 in do maggiore , Op. 74, n. 1, FHE n. 28, Hoboken n. III:72
Quartetto n. 58 in fa maggiore , Op. 74, n. 2, FHE n. 29, Hoboken n. III:73
Quartetto n. 59 in sol minore, Op. 74, n. 3, FHE n. 30, Hoboken n. III:74
Opus 76, i quartetti "Erdödy”
Quartetto n. 60 in sol maggiore , Op. 76, n. 1, FHE n. 40, Hoboken n. III:75
Quartetto n. 61 in re minore, Op. 76, n. 2, FHE n. 41, Hoboken n. III:76
Quartetto n. 62 in do maggiore, Op. 76, n. 3, FHE n. 42, Hoboken n. III:77
Quartetto n. 63 in si bemolle maggiore, Op. 76, n. 4, FHE n. 49, Hoboken n. III:78
Quartetto n. 64 in re maggiore, Op. 76, n. 5, FHE n. 50, Hoboken n. III:79
Quartetto n. 65 in mi bemolle maggiore , Op. 76, n. 6, FHE n. 51, Hoboken n. III:80
Opus 77, i quartetti "Lobkowitz"
Quartetto n. 66 in sol maggiore , Op. 77, n. 1, FHE n. 13, Hoboken n. III:81

Quartetto n. 67 in fa maggiore , Op. 77, n. 2, FHE n. 14, Hoboken n. III:82

MUSICA - LA CREAZIONE - F.J. HAYDN

La Creazione è un Oratorio in tedesco di Franz Joseph Haydn.
Composto tra il 1796 e il '98, presenta come Tema la Creazione del Mondo come viene raccontato nella Genesi.
Haydn fu stimolato nella Composizione di un grande Oratorio durante i suoi viaggi in Inghilterra del 1792 e del 1794, dove ebbe occasione di sentire gli Oratori di G.F. Haendel.
È probabile che egli volesse tentare di ottenere, attraverso l'uso del Linguaggio Musicale del maturo classicismo viennese, un importante risultato.
Il Lavoro sull'Oratorio durò dall'Ottobre del 1796 all'Aprile del '98.
Haydn trovò come suo Tema d'Ispirazione e come suo proprio messaggio. Egli lavorò al progetto sino allo sfinimento e dopo la prima Rappresentazione s'ammalò realmente per lungo tempo.
La Creazione fu rappresentata per la prima volta a Vienna ( Austria ) nell'Aprile e Maggio del 1798 per un Pubblico privato, composto da Nobili, dai quali fu commissionata, e dai loro ospiti. L'Oratorio fu successivamente messo in Scena per la prima volta al Pubblico nel Marzo del 1799 al Burgtheater di Vienna. Questa Prima ebbe un grandioso Successo e la Composizione fu ripresa frequentemente durante i restanti Anni di Vita di Haydn.
Seguì una traduzione del testo in Inglese, la quale prima Rappresentazione ebbe luogo al Covent Garden di Londra ( Inghilterra ) nel 1800 e, successivamente, dopo che i Compositori furono autorizzati alla traduzione, in tutta Europa.
Una nuova rielaborazione per tre Voci Soliste, Coro e Orchestra d'Ottoni fu allestita per la prima volta il 19 Luglio 2006 alla fine del Festival Thrun und Taxi di Ratisbona e all'esecutivo della Rappresentazione parteciparono il Coro di Voci bianche Regensburger Domspatzen così come la Swiss Army Brass Band.
Il Testo de La Creazione ha un lungo antefatto. Le tre fonti sono i Libri della genesi, dei Salmi e il Poema perduto di J. Milton.
Questo materiale fu precedentemente impostato dallo sconosciuto Lidley (o Linley) in un Libretto d'Oratorio, il quale era stato originariamente pensato per essere musicato da Händel, sebbene costui non lo mise mai in Musica.
J.P. Salomon, ospite di Haydn in Inghilterra, passò a quest'ultimo una Copia del Testo di Lidley. Quando Haydn tornò a Vienna, lo consegnò al suo amico e protettore Barone Gottfried van Swieten, il quale lo tradusse in Tedesco, come pure la Versione messa in Musica da Haydn subirà la retroversione in Inglese. Il Lavoro venne comunque pubblicato nel 1800 in versione bilingue (tedesco e inglese) e ancora oggi viene dato in ambedue le lingue.
La Creazione fu composta per tre Voci Soliste ( Soprano, Tenore e Basso ), Coro a quattro Voci ( Soprani, Contralti, Tenori e Bassi ) e una grande Orchestra tardo-classica, comprendente:
3 Flauti, 2 Oboi, 2 Clarinetti, 2 Fagotti, Controfagotto, 2 Corni, 2 Trombe, 3 Tromboni, Timpani, Archi. I Recitativi vennero assegnati al Clavicembalo o al Fortepiano.
Ci sono pochi dubbi, che Haydn desiderasse ottenere alti volumi di sonorità (relativamente agli standard del suo tempo). Tra la prima Rappresentazione privata e quella pubblica Haydn inserì ulteriori parti strumentali in questo Lavoro. Alla prima pubblica vennero impiegati ben 120 Strumentisti e 60 Cantanti.
I tre Solisti rappresentano Arcangeli, i quali raccontano e commentano i sei giorni della Creazione:
Gabriele ( Soprano ), Uriel ( Tenore ), Raffaele ( Basso ).
Nella terza parte il Ruolo di Adamo come di consueto, seguendo la prassi di Haydn, viene ricoperto dal Solista che canta la parte dell'Arcangelo Raffaele, mentre Eva spetta al Solista che canta nel Ruolo dell'Arcangelo Gabriele. Tuttavia via alcuni Direttori affidano i cinque Ruoli a cinque Cantanti diversi.
È vero anche che ne La Creazione vi sia anche un Passaggio per un/una Solista Contralto, il/la quale però canta solamente nel Coro finale.
Il Coro è impiegato in una Serie di Monumentali Passaggi Corali, dei quali alcuni celebrano la fine dei sei Giorni della Creazione.

L'Orchestra suona frequentemente senza Accompagnamento del Canto, principalmente negli Episodi musicalmente descrittivi: il Sorgere del Sole, la Creazione di diversi Animali e naturalmente nell'Ouverture, vi sta la famosa descrizione del Caos che precede la Creazione.

CHARLOTTE BRONTE

Charlotte Brontë, nasce il 21 Aprile 1816, muore il 31 Marzo 1855.
Scrittrice inglese, la maggiore di età tra le tre sorelle Bronte, i Romanzi delle quali sono diventati dei classici della Letteratura Inglese.

Opere :
Nel Maggio 1846, Charlotte, Emily e Anne pubblicarono una raccolta di poesie sotto gli pseudonimi di Currer, Ellis e Acton Bell: vendettero solo due copie. Malgrado lo scarso interesse suscitato, le sorelle decisero di continuare nella loro produzione e diedero inizio ai loro primi romanzi. Charlotte continuò ad usare lo pseudonimo di "Currer Bell" alla pubblicazione dei suoi primi due romanzi.

Le sue Opere sono:
Jane Eyre
Shirley
Villette
The Professor
Emma

OCTAVIO PAZ

Octavio Paz Lozano, nasce il 31 Marzo 1914, muore il 20 Aprile 1998.
Poets, Saggista e Diplomatico messicano, Premio Nobel per la Letteratura nel 1990.

Le opere :

Poesia :
Luna silvestre
Non passeranno
Radici dell'uomo 
Pietra di sole
Libertad bajo palabra
Salamandra 
Versante Est
Poesie
Vento cardinale e altre poesie
Árbol adentro
El fuego de cada día

Saggistica :
Il labirinto della solitudine
El arco y la lira
Las peras del olmo
Cuadrivio
Puertas al campo
Corriente alterna
Claude Levi-Strauss o el nuevo festín de Esopo
Marcel Duchamp o el castillo de la pureza
Apparenza nuda 
Congiunzioni e disgiunzioni
Postdata
El signo y el garabato
Los hijos de limo
El ogro filantrópico
In/mediaciones
Sor Juana Ines de la Cruz o las trampas de la fe 
Tiempo nublado
Sombras de obras 
Hombres en su siglo
Pequeña crónica de grandes días
La otra voz
Convergencias
Al paso
La duplice fiamma. Amore ed erotismo
Itinerario
Vislumbres de la india

In India

PIETRO INGRAO

Pietro Ingrao, nasce il 30 Marzo 1915, muore il 27 Settembre 2015.
Politico, Giornalista, Partigiano italiano.

Storico esponente dell'ala sinistra del Partito Comunista Italiano, fu direttore dell'Unità dal 1947 al ’57 e parlamentare alla Camera dei Deputati ininterrottamente tra il 1950 e il ’92. Dell'assemblea di Montecitorio fu anche Presidente dal 1976 al ’79.

Opere :
Masse e potere - Crisi e terza via
Crisi e terza via
Parlamento, regioni, Mezzogiorno
Discorso sul governo Spadolini e sulla lotta per l'alternativa democratica
Tradizione e progetto
I poteri si rifondano: quale risposta?, in L'alternativa: culture politiche del Pci alla prova
Il dubbio dei vincitori
Le cose impossibili
Interventi sul campo
L'alta febbre del fare
Appuntamenti di fine secolo
Variazioni serali
Parti
La guerra sospesa. I nuovi connubi tra politica e armi
Non ci sto! Appunti per un mondo migliore
Una lettera di Pietro Ingrao
Mi sono molto divertito. Scritti sul cinema (1936-2003)
Volevo la luna
La pratica del dubbio
Indignarsi non basta
A chiare lettere. Un carteggio con Pietro Ingrao e altri scritti
La Tipo e la notte. Scritti sul lavoro (1978-1996)
Crisi e riforma del Parlamento

Coniugare al presente. L'Ottantanove e la fine del PCI. Scritti [1989 1993]

CARTESIO

René Descartes, italianizzato Cartesio, nasce il 31 Marzo 1596, muore l’11 febbraio 1650.
Filosofo, Matematico francese.
Fondatore della Matematica e della Filosofia moderna.

Cartesio estese la concezione razionalistica di una conoscenza ispirata alla precisione e certezza delle Scienze Matematiche a ogni aspetto del sapere, dando vita a quello che oggi è conosciuto con il nome di razionalismo continentale, una posizione filosofica dominante in Europa tra il XVII e il XVIII Secolo.

‘ Ego cogito, ergo sum, sive existo ‘
( Io penso, dunque sono, ossia esisto )

Opere :
Edizioni francesi :

Correspondence avril 1622 - février 1638 (vol. I)
Correspondence mars 1638 - décembre 1639 (vol. II)
Correspondence janvier 1640 - juin 1643 1638 (vol. III)
Correspondence juillet 1643 - avril 1647 (vol. IV)
Correspondence mai 1647 - février 1650 (vol. V)
Entretien avec Burman (vol. V, pp. 146–179)
Discours de la méthode. La Dioptrique. Les Meteores. La Geometrie. Specimina philosophiae (vol. VI)
Meditationes de prima philosophia. Objectiones, Responsiones. Epistola ad patrem Dinet (vol. VII)
Principia philosophiae (vol. VIII, t. 1)
Epistola ad Voetium. Lettre apologétique aux Magistrats d'Utrecht. Notae in Programma quoddam (vol. VIII, t. 2)
Méditations métaphysiques (vol. IX, t. 1)
Principes de la philosophie (vol. IX, t. 2)
Physico-mathematica. Compendium musicae. Regulae ad directionem ingenii. Recherche de la vérité. Supplément à la correspondence (vol. X)
Le monde. Description du corps humain. Passions de l'âme. Anatomica. Varia (vol. XI)
Charles Adam: Vie et oeuvres de Descartes. Étude historique (vol. XII, 1910, non più ristampato)
Una nuova edizione delle opere complete è in corso di pubblicazione a cura di J.-M. Beyssade e D. Kambouchner:
René Descartes, Oeuvres complètes (otto volumi), Parigi, Gallimard, volumi pubblicati:
I. Premiers écrits. Règles pour la direction de l'esprit
III. Discours de la Méthode et Essais
VIII.1 Correspondance, 1 a cura di Jean-Robert Armogathe
VIII.2 Correspondance, 2 a cura di Jean-Robert Armogathe
René Descartes, Ėtude du bon sens, La recherche de la vérité et autres écrits de jeunesse (1616-1631), a cura di Vincent Carraud e Gilles Olivo, Parigi, Presses Universitaires de France

Traduzioni latine :
Specimina a philosophiae : seu Dissertatio de methodo recte regendae rationis & veritatis in scientiis investigandae
Tractatus De homine
Tractatus de formatione foetus
Passiones animae
J.-R. Armogathe et G. Belgioioso, (eds.), Les passions de l'ame par René Des Cartes, Paris, chez Iean Guinard, 1650
J.-R. Armogathe et G. Belgioioso, (eds.), C. Clerselier. Lettres de Mr Descartes, 6 vols., Paris, Charles Angot, 1666-1667, rist. anast. dell'esemplare con note manoscritte della Bibliothèque dell'Institut
Principia philosophiae
L’Homme
Meditationes de prima philosophia
Epistolae
Géometrie

Opere lettere e carteggi

FAUSTO MESOLELLA

Fausto Mesolella, nasce il 17 Febbraio 19563, muore il 30 Marzo 2017.
Chitarrista, Compositore, Arrangiatore italiano.
Dal 1986 al 2017 ha fatto parte della ‘ Piccola Orchestra Avion Travel ‘


Discografia :

Album in studio :
I piaceri dell’orso
Suonerò fino a farti morire
Canto Stefano – Fausto Masolella canta Stefano Benni

Album dal vivo :

Live ad Alcatraz

Collaborazioni :

Nada Trio con Nada e F. Spinetti

Dago Red con Raiz

IMRE KERTESZ

Imre Kertész, nasce il 9 Novembre 1929, muore il 31 Marzo 2016.

Scrittore ungherese, sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti e Premio Nobel per La Letteratura nel 2002.


Opere :

  • Essere senza destino
  • Storia poliziesca
  • Kaddish per il bambino non nato
  • Il vessillo britannico
  • Diario dalla galera
  • Holocaust come cultura in tre relazioni
  • Verbale di polizia
  • Cronaca del cambiamento
  • Il silenzio momentaneo, nel mentre il plotone ricarica i fucili
  • La lingua esiliata
  • Liquidazione
  • Dossier K
  • Il secolo infelice
  • Fiasco

ORGANO - D. BUXTEHUDE - MAGNIFICAT PRIMI TONI - ALESSIO CORTI





Ascoltiamo il bravissimo Maestro Alessio Corti nel Magnificat Primi Toni di D. Buxtehude.

Organo : Nenninger di Melzo.

ORGANO - B. SOMMA - TOCCATA - MAURIZIO MANCINO





Nell'Esecuzione del Maestro Maurizio Mancino ascoltiamo la Toccata di B. Somma.

Organo : Nenninger di Melzo.

ISAAC NEWTON

Sir Isaac Newton, nasce il 25 Dicembre 1642, muore il 31 Marzo 1727.
Matematico, Fisico, Filosofo naturale, Astronomo, Teologo e Alchimista inglese.


Citato anche come Isacco Newton, è considerato uno dei più grandi scienziati di tutti i tempi. Fu Presidente della Royal Society.

Opere :
De Motu Corporum
Philosophiae Naturalis Principia Mathematica
Opticks
Tractatus de quadratura curvarum
Arithmetica Universalis
De analysis

Postumi :
Praxis
Optical Lectures
The System of the World
Universal Arithmetic
Observation upon the Prophecies of Daniel and Apocalypse of St. John
Method of Fluxions
The Chronology of Ancient Kingdoms, Amended
An Historical Account of Two Notable Corruptions of Scripture
Short Chronicle

RICHARD CHAMBERLAIN

George Richard Chamberlain, nasce a Beverly Hills ( U.S.A. ) il 31 Marzo 1934.
Attore statunitense.

Filmografia :

Cinema ( parziale ) :

  • Il mistero dello scoglio rosso
  • La notte del delitto
  • La pazza di Chaillot
  • 23 pugnali per Cesare
  • L'altra faccia dell'amore
  • Peccato d'amore
  • I tre moschettieri
  • Milady
  • L'inferno di cristallo
  • L'ultima onda
  • Shogun
  • Squilli di morte
  • Il ritorno dei tre moschettieri
  • Conto in sospeso

Televisione ( parziale ) :

  • Il Dottor Kildare ( 191 episodi )
  • Undicesima ora
  • The woman i love
  • Il Conte di Montecristo
  • L'Uomo dalla maschera di ferro
  • Colorado
  • Uccelli di rovo
  • The miracle
  • La via del west
  • Il veneziano
  • Identità bruciata
  • Lotta per la vita
  • Una famiglia in pericolo
  • Ghiacci crudeli
  • L'inverno del nostro amore

TINA PICA

Tina Pica, Vero Nome Annunziata Pica, nasce a Napoli il 31 Marzo 1884.
Muore, sempre a Napoli, il 16 Luglio 1968.
E' stata una grandissima Attrice di Teatro e di Cinema.

Nata a ridosso del Borgo S. Antonio Abate, Tina Pica, dopo aver recitato per la Compagnia di Eduardo De Filippo, recita nel Film ' Il Cappello a tre Punte ' ( 1934 ).
Dopo aver recitato in Film come ' Il Voto ' ( 1950 ) e ' Ergastolo '( 1952 ), a 69 anni interpreta il ruolo di Caramella in ' Pane, Amore e Fantasia ' ( 1953 ) e nei seguiti ' Pane, Amore e Gelosia ' ( 1954 ), con cui vince il Nastro d'Argento come Migliore Attrice Non Protagonista, e ' Pane, Amore e... ' ( 1955 ), Commedie con cui diviene una delle caratteriste comiche più amate del Cinema Italiano dal Dopoguerra ad Oggi.
Tra le sue interpretazioni più importanti quelle in ' Buonanotte....Avvocato! ' ( 1955 ) , ' Destinazione Piovarolo ' ( 1955 ) insieme a Totò, ' Un Eroe dei nostri tempi ' ( 1955 ), ' Era di Venerdì 17 ' ( 1956 ), ' Lazzarella ' ( 1957 ), ' Il Conte Max ' ( 1957 ), ' Non perdiamo la Testa ' ( 1959 ), e ' Ieri, Oggi e Domani ' ( 1963 ) il suo ultimo Lavoro per il Cinema, all'età di 79 anni.
Fu autrice di Testi Teatrali, alcuni scritti in coppia con il secondo marito Vincenzo Scarano.

La sua enorme Filmografia :

Carmela, la Sartina di Montesanto ( 1916 );
Ciccio, il Pizzaiolo del Carmine ( 1916 );
Il Cappello a tre Punte ( 1934 );
Fermo con le Mani! ( 1937 );
L'ha fatto una Signora ( 1938 );
Il Marchese di Ruvolito ( 1939 );
Terra di nessuno ( 1939 );
Sperduti nel buio ( 1947 );
Proibito rubare ( 1948 ) Regia di L. Comencini;
Il Voto ( 1950 );
Porca Miseria! ( 1951 );
Destino ( 1951 );
Fiamme sulla Laguna ( 1951 );
Ha da venì.... ( 1951 );
Filumena Marturano ( 1951 ) Regia di E. De Filippo;
Marito e Moglie ( 1952 ), regia di E. De Filippo;
L'Inganno della Sposa ( 1952 );
Ergastolo ( 1952 );
Rimorso ( 1952 );
Inganno ( 1952 );
Città canora ( 1952 );
Processo alla Città ( 1952 );
Pane, Amore e Fantasia ( 1953 );
...e Napoli canta! ( 1953 );
Siamo ricchi e poveri ( 1954 );
Carosello napoletano ( 1954 );
Cuore di Mamma ( 1954 );
Graziella( 1954 );
L'Oro di Napoli ( 1954 ) Regia di V. De Sica;
Napoli è sempre Napoli ( 1954 );
Pane, Amore e Gelosia ( 1954 );
Ballata tragica ( 1954 );
Le Signorine dello 04 ( 1955 );
Due Soldi di Felicità ( 1955 );
Cantate con noi ( 1955 );
Totò e Carolina ( 1955 ) Regia di M. Monicelli;
Da qui all'eredità ( 1955 );
Il Segno di Venere ( 1955 ); Regia di Dino Risi;
Buonanotte...Avvocato! ( 1955 );
Destinazione Piovarolo ( 1955 );
Un Eroe dei nostri Tempi ( 1955 );
La Moglie è uguale per tutti ( 1955 );
Io piaccio ( 1955 );
Pane, Amore e.... ( 1955 );
Un po di cielo ( 1955 );
Una Pelliccia di Visone ( 1956 );
Ci sposeremo a Capri ( 1956 );
Arriva la Zia d'America ( 1956 );
Guaglione ( 1956 );
La Nonna Sabella ( 1957 );
Lazzarella ( 1957 );
Il Conte Max ( 1957 );
Era di Venerdì 17 ( 1957 ) Regia di M. Soldati;
Non sono più guaglione ( 1957 );
La nipote Sabella ( 1958 );
La Zia d'America va a sciare ( 1958 );
Napoli, sole mio! ( 1958 );
Io, mammeta e tu ( 1958 );
Mia Nonna poliziotto ( 1958 ) Regia di Steno;
La Duchessa di Santa Lucia ( 1959 );
Fantasmi e Ladri ( 1959 );
La Sceriffa ( 1959 );
La Pica sul Pacifico ( 1959 );
Non perdiamo la Testa ( 1959 );
Ieri, Oggi e Domani ( 1963 ) Regia di V. De Sica.

ISABELLA FERRARI

Isabella Ferrari nasce a Ponte dell'Olio il 31 Marzo 1964.
Attrice cinematografica e teatrale.

Filmografia :

Cinema :

  • Il Ras del quartiere
  • Sapore di Mare 1 - 2
  • Domani mi sposo
  • Chewingum
  • Dagobert, regia di Dino Risi
  • Il ragazzo del Pony Express
  • Willy Signori e vengo da lontano, regia di F. Nuti
  • Nessuno mi crede
  • Romanzo di un giovane povero, regia di E. Scola
  • Hotel paura
  • Mare largo
  • Vite in sospeso
  • La lingua del Santo
  • Amatemi
  • Saturno contro, regia di F. Ozpetek
  • Caos calmo
  • Un giorno perfetto, regia di F. Ozpetek
  • E la chiamano estate
  • La Grande Bellezza, regia di P. Sorrentino
  • La vita oscena
  • Uno per tutti

Televisione :

  • Provincia segreta
  • La vita cambia
  • Sospetti
  • Distretto di Polizia 1 – 2 – 3
  • Doppio agguato
  • Cuore contro cuore
  • Il vizio dell'amore
  • Liberi di giocare
  • Nel bianco
  • Una grande famiglia 3

Teatro :

  • E' stata la Mafia
  • Anestesia totale
  • Il catalogo
  • Due partite
  • I 3 alberghi
  • Ondine


Premi e Riconoscimenti :

Nastro d'Argento : 2014

Mostra Internazionale di Cinema di Venezia : 1995 – 2008

Festival Internazionale del Film di Roma : 2012



JACOPO FO

Jacopo Fo, nasce a Roma il 31 Marzo 1955.
Scrittore, Attore, Regista.

Pubblicazioni :

  • Se ti muovi, ti stato
  • Il Karamè
  • Come fare il buddista senza farsi male
  • Sulla naturale superiorità della donna
  • Parlare inglese come toro seduto
  • Diventare Dio in 10 mosse
  • Cervelli Verdi Fritti
  • Guarire ridendo
  • '68: C'era una volta la rivoluzione
  • La scopata galattica
  • Ti amo, ma il tuo braccio destro mi fa schifo, tagliatelo!
  • Enciclopedia del Sesso Sublime
  • Gesù amava le donne e non era biondo (Tutto quello che non ti dicono al catechismo)
  • La dimostrazione chimica dell'esistenza di Dio
  • Il mio angelo custode si è suicidato
  • Schiave ribelli
  • Duemila anni di crimini nel nome di Gesù
  • Operazione Pace
  • 22 cose che la sinistra deve fare e non ha ancora fatto
  • Il calzino che non puzza e la sogliola che finge l'orgasmo
  • Lo Zen e l'arte di scopare
  • Dio c'è e vi saluta tutti
  • La grande truffa delle piramidi
  • Il diavolo ha i piedi per terra
  • Il libro nero del Cristianesimo
  • Olio di colza e altri 30 modi per risparmiare, proteggere l'ambiente e salvare l'economia italiana
  • La società dei desideri
  • Napoli nel sangue
  • Per nessuna ragione al mondo
  • Morbide Galassie
  • Mamme Zen
  • Non è vero che tutto va peggio
  • Salvare l'ambiente conviene
  • Yoga Demenziale
  • La corretta manutenzione del maschio
  • Fatture, Tarocchi e Malocchi
  • L'operaia nuda, il diavolo e la rivoluzione!!!
  • Ho 14 anni e non sono una stronza
  • Distruggete la Masanto!
  • L'erba del Diavolo