sabato 8 luglio 2017

OTTORINO RESPIGHI

Ottorino Respighi nasce a Bologna il 9 Luglio 1879 e muore a Roma il 18 Aprile 1936.
E' stato un grande Compositore e Musicologo, Direttore d'Orchestra.
È appartenuto alla ' Generazione dell'Ottanta,' insieme ad A. Casella, F. Alfano, G.F. Malipiero e I. Pizzetti.

Come Musicologo, Respighi è particolarmente devoto alla Musica Italiana del Periodo tra il 16esimo e il 18esimo Secolo; pubblicò e revisionò Musiche di Monteverdi, Vivaldi, Marcello, e si interessò al Canto Gregoriano; tali interessi erano destinati a lasciare una traccia molto profonda sulla sua Attività Compositiva, al punto che molte delle sue Opere hanno un'Impostazione decisamente modale ( "Concerto in modo misolidio ", " Quartetto dorico ", " Metamorphoseon XII Modi ", sono le più eclatanti ).

Maestro dell'Orchestrazione, Respighi ha trascritto numerose delle Melodie Antiche su cui studiò e lavorò in Versione Orchestrale: vanno citati in merito i tre Cicli intitolati ' Antiche Arie e Danze per Liuto ' , Orchestrazione di Brani risalenti al 16esimo e 17esimo Secolo, e ' Gli Uccelli ', Trascrizione ed Elaborazione di Brani di B. Pasquini, J. Gallot, J.P. Rameau ed altri.
Degne di nota sono inoltre le Trascrizioni Orchestrali della Passacaglia per Organo, BWV 582, di J.S. Bach, degli Etudes-Tableaux di Rachmaninov e dei Pezzi Pianistici di G. Rossini per il Balletto ' La Boutique Fantastique ', che testimoniano la sua straordinaria versatilità e restano tra i migliori esempi del genere.

Tra le sue Opere Orchestrali più famose vi è la cosiddetta ' Trilogia Romana ' , composta dai Poemi sinfonici ' Le Fontane di Roma ' ( 1916 ), ' I Pini di Roma ' ( 1924 ), e ' Feste Romane ' ( 1928 ), lavori questi in cui si notano chiaramente le peculiarità del linguaggio maturo del Compositore.


Opere :

Musica Sinfonica :
Preludio, Corale e Fuga per Orchestra ( 1901 );
Aria per Archi ( 1901 );
Leggenda per Violino e Orchestra ( 1902 );
Concerto in la minore per Pianoforte e Orchestra ( 1902 );
Suite per Archi ( 1902 );
Concerto in la maggiore per Violino e Orchestra ( 1903 );
Fantasia Slava per Pianoforte e Orchestra ( 1903 );
Humoreske per Violino e Orchestra ( 1903 );
Serenata per piccola Orchestra ( 1904 );
Suite in sol maggiore per Archi ed Organo ( 1906 );
Overtura Burlesca per Orchestra ( 1906 );
Il Lamento di Arianna per Mezzosoprano e Orchestra ( 1908 );
Tre Liriche per Mezzosoprano e Orchestra ( 1913 );
Sinfonia drammatica per Orchestra ( 1914 );
Le Fontane di Roma, Poema Sinfonico per Orchestra ( 1916 );
Antiche Arie e Danze per Liuto ( 1917 );
Ballata delle gnomidi, Poema Sinfonico per Orchestra ( 1919 );
Adagio con Variazioni per Violoncello e Orchestra ( 1921 );
Concerto Gregoriano per Violino e Orchestra ( 1921 );
Antiche Arie e Danze per Liuto ( seconda suite ) ( 1923 );
I Pini di Roma, Poema Sinfonico per Orchestra ( 1924 );
Concerto in modo misolidio per Pianoforte e Orchestra ( 1925 );
Poema Autunnale per Violino e Orchestra ( 1925 );
Rossiniana, Suite per Orchestra ( 1925 );
Vetrate di Chiesa ( 1926 );
Trittico botticelliano ( 1927 );
Impressioni brasiliane ( 1928 );
Gli Uccelli ( 1928 );
Toccata per Pianoforte e Orchestra ( 1928 );
Feste Romane ( 1928 );
5 Studi-Tableaux ( 1930 );
Metamorphoseon – Modi XII ( 1930 );
Antiche Arie e danze per Liuto ( terza suite ) ( 1931 );
Concerto a 5 per Oboe, tromba, Violino, Contrabbasso, Pianoforte e Archi ( 1933 ).


Musica da Camera :
Sonata per Pianoforte;
Quintetto a Fiati;
Preludio per Pianoforte;
Doppio quartetto;
Quintetto per Pianoforte e Archi;
Quartetto per Archi;
Sonata per Violino e Pianoforte;
3 Preludi per Pianoforte;
Quartetto per Archi;
Suite della Tabacchiera;
Belkis, Suite;
Concerto a 5.
Musica Vocale:


Ricordiamo numerosi canti, poemi lirici, liriche

Opere Teatrali e Balletti :
Re Enzo;
Semirama;
Marie Victoire;
La boutique fantasque;
La pentola magica;
Scherzo veneziano;
Belfagor;
La campana sommersa;
Maria Egiziaca;
Belkis, Regina di Saba;
La fiamma;
La bella dormente nel bosco;
Lucrezia.

Nessun commento:

Posta un commento