Passa ai contenuti principali

Translate

GEORG PHILIPP TELEMANN

Georg Philipp Telemann, nasce il 14 Marzo 1681, muore il 25 Giugno 1767.
Compositore, Organista tedesco.
Autodidatta, espresse già nell'infanzia una spiccata facilità compositiva e una precoce padronanza di strumenti musicali quali Violino, Flauto dolce, Clavicembalo. Contemporaneo di J.S. Bach e G.F. Haendel, cui lo legava una profonda amicizia, in vita era molto famoso e considerato uno dei maggiori musicisti tedeschi. 
La sua lunghissima parabola creativa (quasi settant'anni di attività) gli consentì di attraversare le diverse fasi musicali dal pieno Barocco allo Stile galante all'Empfindsamer Stil fino alle soglie del Classicismo, con una prodigiosa capacità di aggiornamento stilistico fino a oltre gli 85 anni di vita.

Molti musicisti lo lodarono e gli riconobbero una grande conoscenza tecnica della Musica, tra questi Haendel il quale ricorda come Telemann fosse "capace di scrivere un Mottetto a otto voci più velocemente di una comune lettera". In vita venne considerato uno dei più grandi musicisti tedeschi e fu amico di J.S. Bach. Dopo essersi laureato in legge, Telemann conobbe Haendel e, abbandonata la toga, si dedicò completamente all'arte e alla professione musicale. 
La sua ' Musica da Tavola ' può essere annoverata tra i capolavori del barocco musicale. L'ultima volta che fu eseguita un'Opera di George Philipp Telemann fu nel 1832 (Der Tod Jesu) dopo di che non fu più eseguito nulla sino alla prima decade del XX Secolo quando rivenne scoperto e minuziosamente catalogato secondo la sigla TWV ( Telemann-Werke-Verzeichnis ) diviso secondo il seguente criterio:

  • Musica Sacra
    • TWV1 - TWV15
  • Corali, Odi ed Oratorie
    • TWV20 - TWV25
  • Musica per Tastiere e Liuto
    • TWV30 - TWV39
  • Musica da Camera
    • TWV40 - TWV45
  • Musica per Orchestra
    • TWV50 - TWV55

Commenti

Visualizzazioni totali