domenica 11 giugno 2017

ARTURO BENEDETTI MICHELANGELI

Arturo Benedetti Michelangeli.

Nasce a Brescia il 5 Gennaio 1920.

E' e rimane uno dei più grandi interpreti del Pianoforte del XX Secolo.
Nasce a Brescia da genitori umbri.

Alla tenera età di quattro anni Arturo entra al Civico Istituto Musicale Venturi.
Alla età di undici anni prosegue gli stessi studi presso il Conservatorio di Milano, dove si diploma.
Alla età di diciotto anni inizia la sua sfolgorante carriera mondiale, iniziando dal festival di Bruxelles.
Si fa notare per la sua genialità e bravura, tanto che la Regina Elisabetta II d'Inghilterra lo invita a corte.

Successivamente vince il ' Concorso Internazionale di Ginevra '.
La sua magica perfezione al Pianoforte è riconosciuta da chiunque.
Famose le sue esecuzioni ( rimasterizzate e in commercio su cd ) di Debussy, Chopin, Scarlatti, Beethoven, Brahms, Schumann, Grieg, Ravel ecc..

Famosissima era la sua precisione anche per quanto riguardava lo strumento, che doveva esser perfettamente accordato. Portava nelle sue tournée due pianoforte e in base alla umidità che vi era nel teatro, a quanto pubblico poteva esserci ecc.....decideva di volta in volta quale strumento utilizzare per il concerto.
Muore Il 12 Giugno 1995 a Lugano in Svizzera, dove è sepolto.



Nessun commento:

Posta un commento