martedì 28 febbraio 2017

TELEVISIONE – RAI – IL D.G. SCRIVE AGLI ARTISTI PER IL ‘ TETTO STIPENDI ‘

Il Direttore Generale della RAI Antonio Campo Dall'Orto avrebbe già inviato una Comunicazione per spiegare ai Conduttori di punta dei programmi della Televisione Pubblica la situazione che si è creata sui compensi, dal prossimo Aprile sottoposti al tetto già in vigore per i Dirigenti.
Una missiva dai toni amichevoli, in cui il C.D.A. ha dato mandato, lo scorso 23 Febbraio, di applicare il limite di 240.000 Euro, introdotto dalla Legge del 26 Ottobre 2016, anche ai Contratti di collaborazione e consulenza artistica.

Dall'Orto in un secondo tempo dovrebbe anche incontrare gli Artisti singolarmente per fare il punto della situazione.

Un'attenzione che il D.G. di Viale Mazzini pare voglia riservare ad Artisti e Conduttori che magari collaborano da tanti anni con l'Azienda e che fin qui hanno letto delle importanti novità che li riguardano in tema di cachet solo dai giornali.
La scadenza per l'applicazione del tetto di 240.000 Euro è imminente: scatterà nei pagamenti da Aprile ma non è esclusa la necessità di una 'compensazione' su quanto incassato da metà Novembre, quando è entrata in vigore la Legge.

La RAI dunque tira dritto sulla Direttrice che il board ha imboccato solo pochi giorni fa e che potrebbe comunque ancora essere 'bloccata': la delibera è stata infatti trasmessa al MEF (il Ministero dell'Economia è l'azionista di maggioranza dell'azienda), al Ministero dello Sviluppo Economico ed al Presidente della Commissione Parlamentare di Vigilanza. Ai due dicasteri si era già rivolta la RAI, che teme le ricadute della difficoltà di competere sul mercato delle risorse artistiche, per chiedere delucidazioni in merito al tetto con una lettera dello scorso 8 Febbraio.

Ma i "chiarimenti interpretativi" richiesti da viale Mazzini a MEF e Mise non sono fin qui arrivati. E ad oggi, sempre a quanto si apprende, non sarebbero in preparazione norme 'ad hoc' per svincolare le risorse artistiche della RAI dal tetto dei compensi, ma c'è ancora un mese di tempo per eventuali interventi.

Nel documento il board di viale Mazzini esprime "forte preoccupazione che l’applicazione puntuale della normativa di cui trattasi alle figure artistiche connesse alla realizzazione dei programmi potrà comportare pesanti ricadute sulla capacità imprenditoriale di Rai di operare sul mercato e sulla sua redditività, con grave pregiudizio dell’equilibrio aziendale rispetto ai parametri di qualità, efficacia, efficienza e competitività cui l’azione di Rai deve ispirarsi sulla base della Legge e del contratto di servizio".

Ci si augura che ciò Non sia solo una trovata pubblicitaria, solo per far parlare di sé, MA sia realtà, nei confronti di gente che guadagna realmente troppo, e dei poveri contribuenti ( il canone lo paghiamo oramai tutti in bolletta ) che son stanchi di sentire stipendi ad ‘ enne zeri ‘ per il tal Artista…..che poi alla fine gli’ artisti ‘ o i ‘ conduttori ‘ son sempre i soliti…..facce note che ‘ comandano e gestiscono ‘ tutto loro NON lasciando spazio ai giovani.

TEATRO - DARIO FO - ' LA RESURREZIONE DI LAZZARO '





Dagli spettacoli registrati al Teatro Lirico di Milano - 1991


Eccezionale !!!!!!!

TEATRO - DARIO FO - ' POER NANO '





Dario Fo in "Mistero Buffo" riguardo a Caino ed Abele (Poer Nano)


Semplicemente ESEMPLARE e SPETTACOLARE !!!!

MUSICA – RICCARDO MUTI – DIRIGERA’ L’ORCHESTRA DEL MAGGIO FIORENTINO PER IL G7 DELLA CULTURA

Riccardo Muti alla guida dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino torna all'Opera di Firenze il 31 Marzo 2017 con un Concerto straordinario in occasione del G7 della Cultura.

Nel nuovo Teatro dell'Opera il Maestro Muti aveva già diretto la sua Orchestra Giovanile Cherubini in un Concerto nel Dicembre 2014.

Il vertice dei Ministri della Cultura del G7 si terrà a Firenze il prossimo 30 e 31 Marzo: si tratta della prima Riunione in assoluto nella Storia del G7 che l'Italia realizza nell'intento di porre al centro delle politiche di Governo la Cultura e il Patrimonio Culturale.


Nei giorni del summit due saranno gli Eventi che vedranno il Maestro sul Podio: il 30 in occasione dell'apertura dei Lavori a Palazzo Vecchio, con un Concerto dedicato esclusivamente ai partecipanti al vertice, e il 31 Marzo alle Ore 20, all'Opera di Firenze, aperto al Pubblico.


LEONE DI LERNIA

Leone Di Lernia, nasce il 18 Aprile 1938, muore il 28 Febbraio 2017.
Conduttore radiofonico, Cantautore del genere trash demenziale italiano.

Ha raggiunto la popolarità a inizio Anni ’90  anni grazie a delle cover parodistiche e goliardiche e spesso scurrili di brani di Musica dance.

Discografia ( parziale ) :
La pugilata
Padron pensaci tu
Disco
Barhouse music 1 – 2
Disco hauz
Leonemania
Re Leone Di Lernia
Giubileone
Leone 2000
Un Leone su Marte
L’isola dei leoni
Fuori o dentro lo zoo?
Il presidente querela forte
Capra
EXPO


DINO ZOFF

Dino Zoff, nasce il 28 Febbraio 1942.
Allenatore di Calcio ed ex Giocatore di Calcio italiano.
Considerato uno dei più grandi portieri nella storia del calcio, legò la propria attività calcistica principalmente alla Juventus, squadra in cui militò per undici anni a cavallo degli Anni 1970 e 1980, senza mai saltare una partita di campionato; con i bianconeri collezionò 479 presenze (330 in Serie A ), vincendo sei Campionati Italiani, due Coppe Italia e una Coppa UEFA, e disputò due finali di Coppa dei Campioni e una Coppa Intercontinentale.
Zoff formò – insieme al libero Gaetano Scirea e ai terzini Claudio Gentile e Antonio Cabrini, tutti e tre compagni di squadra e nazionale – una delle migliori linee difensive nella storia della disciplina.
È il vincitore più anziano della Coppa del Mondo, conquistata nel 1982 all'età di quarant'anni, come Capitano dell'Italia; è inoltre l'unico giocatore italiano ad aver ottenuto il titolo sia di campione europeo che del mondo, a livello di nazionale. Sempre in azzurro detiene il record mondiale d'imbattibilità per squadre nazionali, non avendo subito reti per 1142 minuti consecutivi; infine, nel 1990 è divenuto il primo Allenatore a conquistare la Coppa UEFA dopo averla vinta da calciatore, traguardo ulteriormente raggiunto da H. Stevens e D. Simeone.
È stato a lungo il giocatore con più partite disputate in Serie A e nella nazionale Italiana – avendo totalizzato rispettivamente 570 e 112 Presenze –, prima di essere superato in entrambe le voci statistiche da Paolo Maldini (nel 2000 relativamente alle apparizioni in maglia azzurra, nel 2005 per quanto concerne il massimo campionato italiano).


Squadre :
Udinese : 38 presenze ( 54 gol subiti )
Mantova : 131 presenze ( 111 gol subiti )
Napoli : 143 presenze ( 110 gol subiti )
Juventus : 330 presenze ( 226 gol subiti )

Nazionale Italiana : 112 presenze ( 84 gol subiti )


Palmarés :
Mondiali di calcio : 1982
Europei di calcio : 1968
Campionati di Calcio : 6
Coppa Italia : 2
Coppa UEFA : 1

Come Allenatore :
Coppa Italia : 1
Coppa UEFA : 1


ARTHUR MEIER SCHLESINGER JR

Arthur Meier Schlesinger Jr., nasce nel 1917, muore il 28 Febbraio 2007.
Storico e Saggista statunitense.

Due volte vincitore del Premio Pulitzer, è stato anche un attivista e commentatore politico ed uno dei più influenti critici sociali del '900.

Opere :

Orestes A. Brownson: A Pilgrim's Progress
The Age of Jackson
The Vital Center: The Politics of Freedom
What About Communism?
The General and the President, and the Future of American Foreign Policy
The Crisis of the Old Order: 1919-1933 (The Age of Roosevelt, Vol. I)
The Coming of the New Deal: 1933-1935 (The Age of Roosevelt, Vol. II)
The Politics of Upheaval: 1935-1936 (The Age of Roosevelt, Vol. III)
Kennedy or Nixon: Does It Make Any Difference?
The Politics of Hope
Paths of American Thought (con Morton White)
I mille giorni di John F. Kennedy alla Casa Bianca
The MacArthur Controversy and American Foreign Policy
Bitter Heritage: Vietnam and American Democracy, 1941-1966
Congress and the Presidency: Their Role in Modern Times
Violence: America in the Sixties
The Crisis of Confidence: Ideas, Power, and Violence in America
The Origins of the Cold War
The Imperial Presidency
Robert Kennedy and His Times
Creativity in Statecraft
Cycles of American History
JFK Remembered
War and the Constitution: Abraham Lincoln and Franklin D. Roosevelt
Is the Cold War Over?
The Disuniting of America: Reflections on a Multicultural Society
A Life in the 20th Century, Innocent Beginnings, 1917-1950
War and the American Presidency

CATERINA FRANCESCHI FERRUCCI

Caterina Franceschi Ferrucci, nasce nel 1803, muore il 28 Febbraio 1887.
Scrittrice, Poetessa italiana.

Opere :


  • Intorno alla più degna gloria dello scrivere
  • Sull'imitazione dei classici
  • Inno alla Morte
  • Inno alla Provvidenza
  • Della educazione morale della donna italiana
  • Letture morali ad uso delle fanciulle
  • Della educazione intellettuale: libri quattro indirizzati alle madri italiane
  • Degli studii delle donne
  • I primi quattro secoli della Letteratura Italiana, dal secolo XIII al XVI. Lezioni
  • Rosa Ferrucci e alcuni suoi scritti pubblicati per cura di sua madre
  • Prose e versi
  • Degli studi delle donne italiane
  • Ai giovani italiani. Ammaestramenti religiosi e morali
  • Una buona madre. Letture morali per le giovanette
  • Sei lettere di Caterina Franceschi al fidanzato Michele Ferrucci. Per nozze Paolo Ferrucci e Teresa Tabarrini
  • Una donna italiana nel 1848. Lettere inedite di Caterina Franceschi Ferrucci
  • Epistolario di Caterina Franceschi Ferrucci edito ora la prima volta, con lettere di scrittori illustri a lei
  • Lettere inedite di Caterina Franceschi Ferrucci
  • Scritti letterari educativi e patriottici inediti o sparsi di Caterina Franceschi Ferrucci e memorie su la vita e le opere di lei

ELIAS PARISH ALVARS

Elias Parish Alvars, nasce il 28 Febbraio 1808, muore nel 1849.
Arpista e Compositore britannico.


Opere principali :

  • Tema e Variazioni PA 1
  • Sehnsucht" o "Romanza malinconica Op. 27
  • Tema e Variazioni Op. 29
  • Marcia favorita del Sultano Op. 30
  • Immagini della mia giovinezza
  • Grande Fantasia sul Moïse di Rossini Op. 58
  • Fantasia sull'Oberon di Weber Op. 59
  • Gran Concerto in Do Maggiore per Arpa e Orchestra Op. 60
  • Viaggi di un arpista in Oriente Op. 62
  • Gran Duo su Linda di Chamounix di Donizetti per Arpa e Pianoforte Op. 65
  • Grande Fantasia su Lucrezia Borgia di Donizetti Op. 78
  • Gran Concerto in Sol minore per Arpa e Orchestra Op. 81
  • Serenata Op. 83
  • Gran studio ad imitazione del mandolino Op. 84
  • Il pappagallo Op. 85
  • Ouverture della Leggenda di Teignmouth
  • Concerto in Sol minore per Pianoforte e Orchestra Op. 90
  • Concertino in Re minore per due Arpe o Arpa e Pianoforte e Orchestra Op. 91
  • Sinfonia in Mi minore PA 1 ms
  • Concerto in Mi Bemolle Maggiore per Arpa e Orchestra Op. 98
  • Ouverture
  • Gran concerto in Do minore per Arpa e Orchestra PA 2 ms
  • Grande Fantasia su I Capuleti e i Montecchi di Bellini e Semiramide di Rossini PA 2 post

L'EPITAFFIO DI SICILO

L'Epitaffio di Sicilo è un Documento Musicale dell'Antica Grecia, costituito da 12 righe di testo, di cui 6 accompagnate da notazione alfabetica greca di una Melodia Musicale frigia in otto misure, scolpite su una stele funeraria di marmo.
Ritrovato a Aydin, in Anatolia, nel 1883,, la sua datazione varia dal II Secolo a. C. al I Secolo d. C. e per questo può essere considerato il più antico Brano Musicale completo, a differenza di numerosi e frammentari Inni delfici scritti in tempi ancora più antichi.
Dal 1966 l'epitaffio è conservato al Museo Nazionale Danese.



Epigramma :
Così recita:
« ΕΙΚΩΝ Η ΛΙΘΟΣ
ΕΙΜΙ · ΤΙΘΗΣΙ ΜΕ
ΣΕΙΚΙΛΟΣ ΕΝΘΑ
ΜΝΗΜΗΣ ΑΘΑΝΑΤΟΥ
ΣΗΜΑ ΠΟΛΥΧΡΟΝΙΟΝ »

Traslitterato in caratteri latini:
« Eikṑn hē líthos
eimí; títhēsí me
Seíkilos éntha
mnḗmēs athanátou
sêma polychrónion »

Tradotto in italiano :
« Un'immagine, [io,] la pietra,
sono; mi pone
qui Sicilo,
segno durevole
di un ricordo immortale »

Melodia :

In questa ricostruzione della stele funeraria si possono notare, tra le righe del testo, delle indicazioni per la durata:
  • Il punto , chiamato anche ' stigme ', indica il tempo forte
  • Le parentesi orizzontali collegano gruppi di note
  • Il trattino, chiamato anche ' diseme ' , raddoppia la durata della nota
  • I due trattini perpendicolari, anche detti ' triseme ' , triplicano la durata della nota

Nella melodia è stata utilizzata la Scala ionica : un particolare tipo di scala in cui ogni lettera greca ha un valore differente, secondo il seguente schema :


Il che, tradotto in Notazione Moderna, dà questo risultato:


Di seguito, il Testo dell'Epitaffio in greco, la traslitterazione e la traduzione italiana:
Ὅσον ζῇς φαίνου·
μηδὲν ὅλως σὺ λυποῦ·
πρὸς ὀλίγον ἐστὶ τὸ ζῆν.
τὸ τέλος ὁ χρόνος ἀπαιτεῖ.”
« Hóson zêis, phaínou:
mēdèn hólōs sỳ lypoû;
pròs olígon estí tò zên
tò télos ho chrónos apaiteî. »
« Finché vivi, mostrati al mondo,
non affliggerti per nulla:
la vita dura poco.
Il tempo esige il suo tributo. »



GIORGIO TOSATTI

Giorgio Tosatti, nasce a Genova il 18 Dicembre 1937, muore nel 2007.
Giornalista e Commentatore sportivo.

Giorgio Tosatti iniziò la Carriera giornalistica al Quotidiano sportivo torinese ' Tuttosport '.
Il Direttore, A. Ghirelli, lo portò con sé nel 1965 al ' Corriere dello Sport – Stadio ', di cui divenne Capo-Redattore, alla giovane età di 28 Anni.
Nel '76 Tosatti succedette a Ghirelli nella carica di Direttore. Con lui il quotidiano sportivo romano ottenne il primato delle copie vendute in un solo giorno da un quotidiano italiano, 1.696.966, dopo la Vittoria dell'Italia al Campionato Mondiale di Calcio 1982. Fu sua l'idea per il titolo ' Eroici ', stampato in prima pagina per celebrare il trionfo della Nazionale di Calcio.
Nell'arco della sua lunga carriera ha collaborato anche come opinionista sia con la rete televisiva RAI che con Finivest/Mediaset.

È stato, inoltre, editorialista per importanti quotidiani italiani, tra cui ' Il Giornale ', ' Il Guerin Sportivo ', ' Corriere della Sera ', dove ha tenuto una rubrica fissa nella prima pagina sportiva del Lunedì, poi abbandonata nel 2006 per via dell'aggravarsi delle sue condizioni di salute e in concomitanza l'inizio dello Scandalo del Calcio italiano 2006.
Nel '96 curò l'Almanacco calcistico 50 Anni che fecero grande il Pallone e Presidente dell'Unione Stampa Sportiva Italiana.


Tosatti è stato l'unico Giornalista sportivo italiano in possesso del patentino di Direttore Tecnico all'interno del Settore Tecnico della FIGC.

Opere :

  • Il Grande Torino
  • Tu chiamale se vuoi Emozioni
  • Se questo è Sport

JOHN TURTURRO

John Michael Turturro, nasce a New York ( U.S.A. ) il 28 Febbraio 1957.
Regista, Attore e Sceneggiatore statunitense.

Filmografia :
Cinema :

  • Cercasi Susan disperatamente
  • Vivere e morire a Los Angeles
  • Gung Ho, regia di R. Howard
  • Il colore dei soldi, regia di M. Scorsese
  • Hannah e le sue sorelle, regia di W. Allen
  • Il siciliano, regia di M. Cimino
  • Fa la cosa giusta, regia di S. Lee
  • Crocevia della morte, regia di J e E. Coen
  • Mo' Better Blues, regia di S. Lee
  • Uomini d'onore
  • Barton Fink, regia di J. e E. Coen
  • Jungle Fever, regia di S. Lee
  • Mac
  • Quiz Show, regia di R. Redford
  • Clockers, regia di S. Lee
  • Gilr 6, regia di S. Lee
  • La tregua, regia di F. Rosi
  • Illuminata
  • He got game, regia di S. Lee
  • Il grande Lebowski, regia di J. e E. Coen
  • Il prezzo della libertà, regia di T. Robbins
  • Fratello, dove sei?, regia di J. e E. Coen
  • Fear X
  • Terapia d'urto
  • Lei mi odia, regia di S. Lee
  • Romance & Cigarettes
  • L'ombra del potere, regia di R. Deniro
  • Slipstream, regia di A. Hopkins
  • Miracolo a Sant'Anna, regia di S. Lee
  • Passione
  • Gigolò per caso
  • Exodus, regia di R. Scott
  • Mia madre, regia di N. Moretti

VINCENTE MINNELLI

Lester Anthony Minnelli, in arte Vincente, nasce a Chicago ( U.S.A. ) il 28 Febbraio 1903, muore il 25 Luglio 1986.

Regista statunitense. Padre di Liza Minnelli.

Premi e Riconoscimenti :

Premio Oscar : 1951 – 1958

Filmografia :

  • Due cuori in cielo
  • Il signore in marsina
  • Incontriamoci a S. Louis
  • L'ora di New York
  • Jolanda e il Re della samba
  • Tragico segreto
  • Il pirata
  • Madame Bovary
  • Il padre della sposa
  • Papà divento nonno
  • Un americano a Parigi
  • Il bruto e la bella
  • Storia di 3 amori
  • Spettacolo di varietà
  • Birgadoon
  • 12 metri d'amore
  • La tela del ragno
  • Uno straniero tra gli angeli
  • Brama di vivere
  • The e simpatia
  • La donna del destino
  • Il settimo peccato
  • Gigi
  • Come sposare una figlia
  • Qualcuno verrà
  • A casa dopo l'uragano
  • Susanna agenzia squillo
  • I 4 cavalieri dell'apocalisse
  • Due settimane in un'altra città
  • Una fidanzata per papà
  • Ciao Charlie
  • Castelli di sabbia
  • Nina

LEONARD NIMOY - DR. SPOCK

Leonard Simon Nimoy, nasce nel 1931, muore il 27 Febbraio 2015.
Attore, Regista statunitense.

Era noto soprattutto per avere interpretato il vulcaniano Spock nella Serie televisiva ' Star Trek ' e nei successivi Film della serie.

Filmografia ( parziale ) :

Cinema :
  • Sogni ad occhi aperti
  • Kid monk Baroni
  • Old overland trail
  • Il balcone
  • Terrore nello spazio profondo
  • Star Trek I, II, III, IV, V, VI
  • The first men in the moon

Televisione ( parziale ) :


  • Broken arrow
  • Avventure in fondo al mare
  • 26 men
  • Carovane verso il west
  • Gunsmoke
  • Il virginiano
  • Star Trek
  • La valle del mistero
  • Missione impossibile
  • L'ultimo colpo dell'Ispettore Clark
  • Marco Polo
  • Condanna
  • Davide
  • Fringe


ORGANO - LUCA RAGGI - GIROLAMO CAVAZZONI - CANZON SOPRA ' I LE BEL E BON '





Il Maestro Luca Raggi, su un prestigioso Organo Serassi esegue una Canzone di Girolamo Cavazzoni.

ORGANO - LUCA RAGGI - GOD SAVE THE QUEEN





Il Maestro Luca Raggi esegue il celebre Inno Nazionale Inglese : ' God Save the Queen '.

NANNI SVAMPA

Giovanni "Nanni" Svampa, nasce il 28 Febbraio 1938.
Cantante, Scrittore, Attore italiano, fondatore del gruppo musicale e cabarettistico I Gufi.

Filmografia :

Il maestro di Vigevano
Una bella Domenica a Gavirago al Lambro
Homo Erectus
Il cappotto di Astrakan
Verdi
Storia d’amore e d’amicizia
Un povero ricco
Voglia di cantare
Kamikaen, regia di G. Salvatores




Discografia :

Nanni Svampa canta Brassens
Milano tua
Nanni Svampa :
Perché? 
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Antiche ballate e storie d'amore
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Il Risorgimento, i mestieri e l'officina.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. La mala e l'osteria
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Le canzoni della Madonina.
Nanni Svampa canta Brassens.
Nanni Svampa in italiano.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Antiche ballate del contado.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. W l'osteria.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. La nuova canzone milanese.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Il cabaret.
Cabaret italiano
Cantabrassens
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Lee la va de sora.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. I donn a lavora e num a solda.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Al dì d'incoeu.
Milanese - Antologia della canzone lombarda. Cà de ringhera e veggia osteria.
Cantamilano.
All'osteria con Nanni Svampa.
Riflusso Riflesso.
Le canzoni milanesi del buonumore.
Concerto per Milano
I canzon dell'osteria.vol. 1 e vol. 2
Barzellett, storiell e strofett.vol. 1 e vol. 2
Cabaret all'Italiana – 10 personaggi per una serata diversa
W Brassens
La mia morosa cara (2 CD)
Donne, gorilla, fantasmi e lillà - Omaggio italiano a G. Brassens
Cabaret concerto live - Una serata con Nanni Svampa

Ma mì

LIRICA – MILANO – TEATRO ALLA SCALA - ' LA TRAVIATA ' - DAL 28 FEBBRAIO AL 14 MARZO 2017

La Traviata
di Giuseppe Verdi
Coro e Orchestra del Teatro alla Scala
Produzione Teatro alla Scala


Direttore
Nello Santi
Regia
Liliana Cavani
Scene
Dante Ferretti
Costumi
Gabriella Pescucci

CAST
Violetta
Ailyn Perez / Anna Netrebko
Giorgio Germont
Leo Nucci
Alfredo Germont
Francesco Meli




Maggiori Informazioni al Sito Web : www.teatroallascala.org





lunedì 27 febbraio 2017

CINEMA – OSCAR 2017 – TUTTI I VINCITORI

Ecco la lista completa dei premi:

MIGLIOR FILM: Moonlight
MIGLIOR REGIA: Damien Chazelle (La La Land)
MIGLIOR ATTORE: Casey Affleck (Manchester by the sea)
MIGLIOR ATTRICE: Emma Stone (La La Land)
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Mahershala Ali (Moonlight)
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Viola Davis (Barriere)
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Manchester by the sea
MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Moonlight
MIGLIOR FILM STRANIERO: Il cliente (Iran)
MIGLIOR FILM ANIMAZIONE: Zootropolis
MIGLIOR FOTOGRAFIA: La La Land
MIGLIOR SCENOGRAFIA: La La Land
MIGLIOR MONTAGGIO: La battaglia di Hacksaw Ridge
MIGLIOR COLONNA SONORA: La La Land
MIGLIOR CANZONE: City of Stars (La La Land)
MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Il libro della giungla
MIGLIOR SONORO: La battaglia di Hacksaw Ridge
MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Arrival
MIGLIOR COSTUMI: Animali Fantastici e dove trovarli
MIGLIOR TRUCCO: Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson (Suicide Squad)
MIGLIOR DOCUMENTARIO: O.J.: Made in America
MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO: The White Helmets
MIGLIOR CORTO: Sing
MIGLIOR CORTO D'ANIMAZIONE: Piper.

CINEMA – MORTO NEIL FINGLETON

E' morto a 36 anni per un infarto Neil Fingleton, Star della Serie Televisiva  'Il trono di spade' e uomo più alto del Regno Unito.

Lo riferisce il Daily Mail. Fingleton era nato a Durham ed aveva studiato alla University of North Carolina, negli Stati Uniti d’America, prima di intraprendere una Carriera da professionista nel Basket in Spagna, Cina, Italia, Grecia e Inghilterra.

Poi aveva iniziato la Carriera da Attore, partecipando tra le altre cose a 'X-Men', 'Doctor Who' e, soprattutto, alla fortunatissima Serie americana della Hbo 'Il Trono di Spade', nei panni del gigante Mag the Mighty.


Nel 2007, riferendosi ai suoi oltre 2 metri e trenta di altezza, aveva detto di sé: "So di suscitare un po' di scalpore ovunque vada, con le persone che tirano fuori le macchine fotografiche, ma la cosa non mi preoccupa". Anzi, "Non sono mai stato in imbarazzo per la mia altezza, in realtà mi piacciono le mie dimensioni, mi rendono unico e originale".

ORGANO - J.S. BACH - BWV 588 - CANZONA IN D MINOR - DORIEN SCHOUTEN





03:49 Interview with organist Dorien Schouten

LOCATION Bovenkerk, Kampen
ORGANIST Dorien Schouten

MUSICA - MESSA IN LA MINORE - VINCENZO BELLINI





MARGHERITA RINALDI, soprano 

DORA CARRAL, mezzosoprano 

ERNESTO PALACIO, tenore 

AGOSTINO FERRIN, basso


Orchestra e coro della RAI di Roma

Direttore Fernando Previtali 

Maestro del coro Gianni Lazzari


Registrazione del 26 Settembre 1975

JOHN ERNST STEINBECK

John Ernst Steinbeck, Jr., nasce il 27 Febbraio 1902, muore nel 1968.

Scrittore statunitense tra i più noti del XX Secolo, Autore di Romanzi, Racconti, Brevi e Novelle.
Nel 1962 gli fu conferito il Premio Nobel per la Letteratura con la seguente motivazione: "Per le sue scritture realistiche ed immaginative, unendo l'umore sensibile e la percezione sociale acuta".

Opere ( parziale ) :

Narrativa :

  • La Santa Rossa
  • I pascoli del cielo
  • Il cavallino rosso
  • Al Dio sconosciuto
  • La battaglia
  • Uomini e topi
  • Furore
  • La perla
  • La valle dell'Eden
  • The Time the Wolves Ate the Vice-Principal
  • The Gifts of Iban
  • The Miracle of Tepayac
  • Reunion at the Quiet Hotel
  • How Edith McGillcuddy met R. L. Stevenson
  • The Summer Before
  • His Father

Saggistica e Giornalismo :

  • Missione compiuta
  • Diario russo
    • Sea of Cortez
      • Introduction
      • Log
      • Glossary
    • Their Blood Is Strong
      • The Harvest Gypsies
      • Starvation Under the Orange Trees
  • C'era una volta una Guerra
  • L'America degli americani
  • Steinbeck in Vietnam

Teatro e Cinema :

  • Uomini e topi
  • La luna è tramontata
  • Viva Zapata!
  • Pipe Dream

Alcuni Film tratti dai suoi Racconti :

  • Uomini e topi
  • Furore, regia di J. Ford
  • Prigionieri dell'oceano, regia di A. Hitchcock
  • La perla
  • Il cavallino rosso
  • Viva Zapata!
  • La valle dell'Eden

ORGANO - LUCA RAGGI - INNO ' CREDO IN TE, SIGNOR '





In questo Video il Maestro Luca Raggi interpreta un famoso Inno Cristiano del XIX Secolo.

In Inglese ' Nearer, my God, to Thee '.

ORGANO – CHIESA PARROCCHIALE NATIVITA' DI MARIA SANTISSIMA – SOMMO ( PAVIA )

Organo Eugenio Maroni Biroldi, 1844

Disposizione fonica :
Grand'Organo :
Flauto 8' Soprani                       Principale Bassi 8'
Tromba                                     Principale Soprani 8'
Fagotto Bassi                            Voce umana
Corno inglese                            Ottava Bassi
Violoncello Bassi                      Ottava Soprani
Ottavino Soprani                       Decima quinta Bassi
Viola Bassi 4'                            Decima quinta Soprani
Corni dolci Soprani                   Decima nona
Flauto in VIII Soprani               Vigesima seconda
Flauto in V                                Due di Ripieno
Flagioletto Bassi 1'                   Trigesima III e VI
Timpani                                     Unione Tastiera Pedale
Bombardino Pedali 12'              Contrabbassi e rinforzi
Unione Tastiere                         Terza Mano

Secondo Organo :
Oboe Soprani
Oboe Bassi
Flauto Soprani 8'
Dulciana Bassi 4'



Totale canne : 1071

TEATRO – I TEATRI ITALIANI DI TRADIZIONE - 3

Teatro Amilcare Ponchielli di Cremona
Il Teatro Ponchielli è il primo Teatro pubblico di Cremona. Edificato nel 1747 subì due incendi e dopo l'ultimo, del 1824, fu ristrutturato dagli Architetti F. Rodie L. Voghera. E' riconosciuto per una programmazione artistica intensa e di qualità, con proposte uniche nel panorama nazionale e internazionale. Il Ponchielli realizza le Stagioni : Opera, Concertistica, Prosa, Teatro per ragazzi, Rassegna La Danza, Monteverdi Festival.


Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara
Inaugurato nel 1798, il Teatro Comunale di Ferrara si segnala per una proposta che affianca il classico alla contemporaneità nella Prosa, nella Danza e nella Musica. Oltre al lungo sodalizio con Claudio Abbado, alla cui memoria l'edificio è stato intitolato nel 2014, vanno ricordate le collaborazioni del Teatro con personalità quali R. Wilson, Luca Ronconi, S. Waltz. Grazie alla sua annuale programmazione, è considerato a livello nazionale uno dei punti di riferimento della Danza contemporanea.


Teatro Giovanni Battista Pergolesi di Jesi
Inaugurato nel 1798 fu costruito dagli architetti F.M. Ciaraffoni e C. Morelli. Il 1968 fu un anno decisivo per il Teatro Pergolesi che ottenne il riconoscimento di Teatro di Tradizione, qualifica particolarmente significativa anche perché mai assegnata prima a un Teatro situato in una Città non capoluogo di Provincia e di soli 40 mila abitanti.


Teatro Politeama Greco di Lecce

Inaugurato nel 1884, il Teatro Politeama Greco offre una programmazione che comprende Stagione Lirica, Stagione Teatrale, Stagione Sinfonica. Gli ultimi restauri, eseguiti nel 1994 dai proprietari, la Famiglia Greco, lo hanno restituito ai leccesi in tutto il suo splendore. E' Teatro di Tradizione dal 1976. Nel 1979, il Teatro è stato vincolato ai sensi della Legge 1/6/39 n. 1089 per il pregevole valore storico ed artistico ed è stato dichiarato monumento nazionale.

MIRELLA FRENI

Mirella Freni, pseudonimo di Mirella Fregni, nasce a Modena il 27 Febbraio 1935.
Soprano italiano attivo dagli Anni '50 ai primi Anni Duemila.
Soprano di eccelse qualità, ha duettato coi miglioi Cantanti lirici del Mondo, girando tutti i migliori Teatri Lirici.

Repertorio :

  • G Verdi : Ernani, la traviata, Simon Boccanegra, La forza del destino, Don Carlos, Aida, Otello, Falstaff
  • G. Puccini : Manon Lescaut, La boheme, Tosca, Il tabarro, Suor Angelica, Gianni Schicchi, Turandot
  • V. Bellini : Beatrice di Tenda, I puritani
  • G. Donizetti : L'elisir d'amore, la figlia del reggimento, Don Pasquale
  • G. Rossini : Guglielmo Tell
  • A. Boito : Mefistofele
  • P. Mascagni : l'amico Fritz
  • G. Bizet : Carmen
  • F. Cilea : Adriana Lecouvreur
  • U. Giordano : Fedora, Madame Sans-Gene
  • W.A. Mozart : Le nozze di Figaro, Don Giovanni
  • G.F. Haendel : Alcina, Xerxes
  • C. Gounod : Faust, Mireille, Romeo e Giulietta