sabato 15 luglio 2017

HERBERT VON KARAJAN

Heribert Ritter ' Herbert ' von Karajan nasce a Salisburgo ( Austria ) il 5 Aprile 1908 e muore il 16 Luglio 1989.
E' stato un grandissimo Direttore d'Orchestra.

È generalmente considerato uno dei più grandi Direttori d'orchestra di tutti i tempi, nonché fra i migliori direttori d'orchestra del Dopoguerra, è ricordato come il direttore con il maggior numero di incisioni discografiche, in particolare con i Berliner Philharmoniker, che ha guidato per trentacinque anni lasciandoli nel 1989.

La sua adesione al Partito Nazista ne determina l'allontanamento forzato dalla Scena Musicale al termine della Seconda Guerra Mondiale; in seguito diventa Direttore principale della Philharmonia Orchestra di Londra ( Inghilterra ) dal '49 al '60, e nel '54 approda alla Direzione dei Berliner Philharmoniker, ruolo che manterrà a vita e comunque sino alle dimissioni formalizzate - per motivi personali - in Data 29 marzo 1989.

Dal '59 al '64 ricopre il ruolo di Direttore Artistico all'Opera di Vienna ( Austria ); è ospite principale del Teatro alla Scala di Milano(Direttore unico della stagione di Opera Tedesca) fino al '64, ospite dell'Orchestra RAI di Roma per alcune sporadiche performance (tra cui il Pélleas et Mélisande di Débussy in forma di concerto, il Flauto Magico in forma di Concerto, la Messa dell'Incoronazione di Mozart di fronte a Papa Giovanni Paolo II, L'Oratorio "A Child of our Time" di M. Tippet ed altri) , e dal '69 al '71 diventa il Direttore principale dell'Orchestre de Paris ( Francia ).
Nel '67 fonda il Festival di Pasqua di Salisburgo ( Austria ).
Perfezionismo estremo, capacità di ricerca e sperimentazione faranno di Karajan un interprete sempre all'avanguardia sia nei confronti del repertorio classico che di quello contemporaneo.
Una frase tratta dal ' The New York Times ' indica tutto :

(EN)
' probably the world's best-known conductor and one of the most powerful figures in classical music '
(IT)
' probabilmente il più famoso direttore d'orchestra del mondo e una delle figure più influenti nella musica classica '


CD :

Adam : Giselle;
J.S. Bach : Concerti Brandeburghesi, Messa in Si minore, Passione Matteo;
Beethoven : Concerto per Violino e Orchestra, Ouvertures, Sinfonie;
Berlioz : Sinfonia Fantastica;
Bizet : Carmen;
Brahms : Concerto per Violino, per Violoncello e Violino, Requiem tedesco, Sinfonie, Danze Ungheresi;
Bruckner : Sinfonie;
Tchaikovskji : Lago dei Cigni, Ouverture, Schiaccianoci, Sinfonie,
Grieg : Peer Gynt;
Lehar : Vedova allegra;
Mahler : Sinfonie;
Mascagni : Cavalleria Rusticana;
Mendelssohn : Sinfonie;
Mozart : Concerti, Divertimenti, Così fan tutte, Don Giovanni, Flauto Magico, Messe, Sinfonie, Requiem;
Mussorgsky : Quadri di un'esposizione;
Prokofiev : Sinfonie;
Puccini : Boheme, Madama Butterfly, Tosca, Turandot;
Ravel : Bolero;
Verdi : Don Carlos, Otello, Falstaff, Ouvertures e preuldi, Trovatore, Aida;
Wagner : Maestri cantori di Norimberga, Tristan und Isolde, Anello del Nibelungo, Crepuscolo degli Dei, Oro del Reno, Parsifal.

Nessun commento:

Posta un commento