domenica 16 luglio 2017

SOCIETA' – LA PASSIONE PER I ' SELFIE ' E' STATA RICONOSCIUTA COME DISTURBO MENTALE

Secondo gli Psichiatri, la nuova malattia è stata chiamata «selfies», ed è caratterizzata da un costante desiderio di fotografare se stessi e condividere immagini sui Social Network per compensare la MANCANZA di AUTOSTIMA.
Gli Scienziati hanno identificato tre livelli di disturbo :
  • saltuario in cui le persone si fotografano almeno 3 volte al Giorno, ma non pubblicano le Foto su Social Network;
  • acuto se la persona si fotografa non meno di 3 volte al Giorno e pubblica le Foto nei Social Network;
  • cronico quando l’uomo/ la donna diventa ossessionato dai selfie e prova un desiderio incontrollabile di fotografare se stesso 24 Ore su 24 e pubblica le immagini su Internet almeno 6 volte al Giorno.
Gli Psichiatri dicono che al momento non c’è la cura per i “selfies”.


Devo ammettere che sulla questione ' della mancanza di autostima ' e sull'altra questione cioè ' l'importante è apparire '; è evidente che c'è assolutamente qualcosa di vero.


Ricordo sempre che l'importante NON è apparire, MA essere.


Nessun commento:

Posta un commento