martedì 31 maggio 2016

SPORT - CALCIO - EURO 2016 - CONVOCATI INGHILTERRA

Son arrivate le Convocazioni della forte Squadra inglese :

Portieri : Hart, Forster, Heaton
Difensori : Clyne, Walker, Rose, Bertrand, Smalling, Stones, Cahill
Centrocampisti : Alli, Barkley, Dier, Henderson, Milner, Lallana, Sterling, Wilshere
Attaccanti : Rooney, Kane, Vardy, Rashford, Sturridge.



SPORT – CALCIO – ITALIA – CONVOCATI PER EURO 2016

Portieri :Buffon, Sirigu, Marchetti
Difensori : Barzagli, Bonucci, Chiellini, Ogbonna, Darmian, De Sciglio
Centrocampisti : De Rossi, Candreva, Giaccherini, Thiago Motta, Parolo, Florenzi, El Shaarawy, Bernardeschi, Sturaro
Attaccanti : Eder, Immobile, Insigne, Pellé, Zaza

Riserve : Benassi, Meret, Rugani, Zappacosta.


Numero di Maglia :
1- Buffon
2- De Sciglio
3- Chiellini
4- Darmian
5- Ogbonna
6- Candreva
7- Zaza
8- Florenzi
9- Pellé
10- T. Motta
11- Immobile
12- Sirigu
13- Marchetti
14- Sturaro
15- Barzagli
16- De Rossi
17- Eder
18- Parolo
19- Bonucci
20- Insigne
21- Bernardeschi
22- El Shaarawy

23- Giaccherini

MUSICA – MILANO – TEATRO ALLA SCALA – LA PROSSIMA STAGIONE DELLA FILARMONICA

Lunedì 7 Novembre 2016 s’inaugura la trentacinquesima Stagione della Filarmonica della Scala. È sempre più intensa ed eterogenea l’attività degli scaligeri, dentro e fuori dal Teatro. Nel trentacinquesimo anno dalla Fondazione con Claudio Abbado, la Filarmonica festeggia un modello di gestione che fa di una realtà interamente sostenuta da fondi privati uno dei principali Promotori Culturali a Milano, un'Istituzione sinfonica che svolge un’importante funzione pubblica, un’orchestra di rilievo internazionale proiettata nel futuro. Fin dagli inizi l’intera attività della Filarmonica della Scala non attinge a fondi pubblici ed è regolata da una convenzione con il Teatro alla Scala. Anche la Stagione 2016-2017 è sostenuta dal Main Partner UniCredit e dallo Sponsor Allianz.
Dal 1982 a oggi le iniziative della Filarmonica della Scala si sono costantemente ampliate e il progetto Open Filarmonica racchiude tutte le attività destinate alla divulgazione, alla formazione e al sociale: le Prove Aperte per il non profit, il progetto Sound, Music! per i bambini, le Borse di Studio per i giovani musicisti, il grande concerto gratuito in Piazza Duomo sono ormai Patrimonio di Milano e dei suoi cittadini.
I Concerti al Teatro alla Scala sono il cuore dell’attività dell’Orchestra: nella prossima Stagione torna sul podio Daniel Barenboim, per il Concerto d’Inaugurazione, il Direttore Principale Riccardo Chailly dirige due Concerti, sono ospiti Andrés Orozco-Estrada, Valery Gergiev, Fabio Luisi, Daniele Gatti, Peter Eötvös, Daniel Harding alla guida della Swedish Radio Symphony Orchestra, Myung-Whun Chung.
Tra i solisti si alternano grandi Interpreti e giovani di talento: Martha Argerich inaugura la Stagione al fianco di Barenboim, Maurizio Pollini è impegnato con Riccardo Chailly, Mario Brunello con Myung-Whun Chung. Alessandro Taverna sarà al Pianoforte con Luisi, Beatrice Rana nel secondo Concerto diretto da Chailly. Debutta la Violinista Patricia Kopatchinskaja, torna Joshua Bell, atteso i Vincitore 2016 del Concorso Tchajkovskij con Valery Gergiev.
Il Cartellone musicale è costruito intorno ai cardini del repertorio sinfonico: in programma la Settima di Bruckner e la Sinfonia dal Nuovo Mondo di Dvórak, la Terza, la Quinta, la Settima di Beethoven, la Symphonie Fantastique di Berlioz, la Prima di Brahms, i Quadri da un’esposizione di Musorgskij, Matis der Maler di Paul Hindemith. Tra i capisaldi del repertorio pianistico compaiono il Primo e il Quinto concerto di Beethoven, il Secondo di F. Liszt.
Ampio spazio è dedicato alla musica contemporanea. Alla nuova commissione a Peter Eötvös si affiancano: la nuova commissione di Francesco Micheli a Carlo Boccadoro per la composizione di un Concerto per Pianoforte e Orchestra, il Concerto per Violino di Ligeti, affidato a Patricia Kopatchinskaja ed eseguito per la prima volta alla Scala, la Petite Musique Solennelle en hommage a Pierre Boulez di Kurtág.
Il consolidato rapporto con il Direttore Principale Riccardo Chailly si snoda su più linee programmatiche: ai due Concerti in Stagione Filarmonica - con l’imponente Dodicesima di Šostakovič accanto al nuovo Concerto di Boccadoro e il programma beethoveniano con Pollini - fanno eco due Concerti per la Stagione Sinfonica del Teatro alla Scala in cui il maestro affronta Brahms della Sinfonia n. 2 e n. 4, la Tragische Ouvertüre e il Concerto per violino in re, con Anne-Sophie Mutter. Nel 2017 Riccardo Chailly dirige undici dei quindici concerti in tournée, con il doppio debutto ai Proms di Londra. Due progetti discografici per Decca prevedono l’incisione a giugno di un programma italiano che include Sinfonie d’opera e in ottobre di un CD dedicato a Cherubini.
Novità assoluta di questa Stagione è il Concerto fuori abbonamento di Spira mirabilis, il progetto che raccoglie giovani Musicisti Professionisti, attivi nelle più importanti realtà musicali di tutta Europa, intorno al comune obiettivo di lavorare a fondo sulla Musica attraverso le prove senza la presenza di un direttore. Nel decimo Anniversario della Fondazione Spira mirabilis arriva per la prima volta alla Scala con la Sinfonia n. 3 Eroica, tappa fondamentale del lavoro dedicato all’integrale delle Sinfonie di Beethoven, un ciclo durato otto anni che costituisce la spina dorsale del percorso musicale del gruppo.
Nel trentacinquesimo anno di attività della Filarmonica, nuove iniziative dedicate ai giovani Under 35 saranno presentate a settembre, oltre a quelle già in corso destinate agli studenti della scuola primaria e dei licei.
La Stagione 2015-2016 ha fatto registrare, ancora una volta, una presenza di spettatori significativa, con una media di riempimento del Teatro pari al 98,17%. La Filarmonica della Scala desidera ringraziare i suoi abbonati, il suo pubblico, il Main Partner UniCredit e tutti i Sostenitori.
Dopo una lunga pausa la Filarmonica è rientrata a pieno titolo nel mercato discografico. Sono due i dischi in programma nel 2016 con Riccardo Chailly per Decca Londra: dal 20 al 27 Giugno 2016 la Filarmonica della Scala inizia la registrazione, al Teatro degli Arcimboldi di Milano, del disco dedicato a Sinfonie, Preludi e Intermezzi di Opere del repertorio italiano. A ottobre, alla Sala Abanella, sarà inciso il disco dedicato a Luigi Cherubini.
Un successo particolare ha arriso, negli ultimi anni, ai progetti con Riccardo Chailly: il CD Viva Verdi (Decca) è stato il disco classico più venduto in Italia nel 2013. Decca ha di recente pubblicato in CD la Sinfonia n. 9 di Mahler, registrata durante l’ultimo concerto di Daniel Barenboim con la Filarmonica del 15 Novembre 2014. La rivista Amadeus ha pubblicato il disco live diretto da Daniel Harding con musiche di Wagner e Beethoven, Classic Voice il disco live con George Prêtre in occasione del suo recente concerto alla Scala.
Ulteriore elemento di legame con il lascito di Claudio Abbado è la collaborazione tra la Filarmonica della Scala e il Festival Milano Musica. Anche in occasione della nuova edizione, dedicata al compositore francese Gérard Grisey, e per il terzo anno consecutivo la Filarmonica della Scala e Milano Musica condividono un progetto di coproduzione per il Concerto diretto da Stefan Asbury di Lunedì 21 Novembre 2016, con il Soprano Anu Komsi, il Mezzosoprano Ursula Hesse von den Steinen e musiche di Grisey, Messiaen e Ravel.
Sono cinque i Concerti che vedono impegnata la Filarmonica per la Stagione Sinfonica del Teatro alla Scala nell’ambito della Convenzione con il Teatro: l’Orchestra sarà diretta da Riccardo Chailly (20, 21, 22 Ottobre 2016 con Benjamin Grosvenor al Pianoforte e 8, 9, 12 Giugno 2017 con Anne-Sophie Mutter al Violino), da Zubin Metha (23, 24, 25 Gennaio 2017), George Prêtre (13, 14, 17 Marzo 2017), Paavo Järvi (13, 16, 18 Maggio 2017).

MUSICA – STEFANO BOLLANI - ' NAPOLI TRIP '

Napoli è un universo parallelo in cui mi sono trovato a vagare spesso".

E' un viaggio in note per le strade e lungo i vicoli della città partenopea il nuovo progetto discografico firmato da Stefano Bollani, 'Napoli trip', che è uscito in cinque paesi europei (Italia compresa) e che dal 17 Giugno sarà pubblicato in tutto il mondo.

"Napoli è una città che amo molto, come amo la Musica di Pino Daniele e Carosone al quale ho anche pensato di dedicare un Album intero, allargando poi il discorso a tutta la città".
Nella scaletta del nuovo Capitolo Discografico del più che produttivo Compositore e Pianista, ci sono sedici Tracce che spaziano attraverso la Storia musicale napoletana rivista al modo di Bollani e che vanno da 'Nu quarto 'e luna', realizzata assieme al dj norvegese Jan Bang, fino a 'Reginella' nelle cui note ha messo lo zampino Hamilton De Holanda.

"Il Brano è finito nel Disco quasi per caso - ha confessato Bollani - perché ho chiesto a De Holanda di suonarla durante una pausa dalla registrazione di un disco di Chico Buarque al quale stavamo lavorando assieme".

La lista di Nomi dei Collaboratori che hanno affiancato il pianista nella nuova avventura musical-geografica ("un album su Rio De Janeiro l'ho già fatto - ha detto Bollani - e stavo per farne anche uno su Buenos Aires, ma poi ho lasciato perdere") comprende poi anche quelli di Daniele Sepe, nome di spicco della Scena Musicale partenopea che per l'occasione ha suonato Sassofono e Flauti anche nell'inedito Quartetto composto assieme a Nico Gori (Clarinetto) e Manu Katche (Batteria) e al quale, nel disco, sono state affidate le nuove Composizioni di Bollani.

Per rivisitare invece 'Guapparia' di Lorenzo Hengeller, Bollani ha anche deciso di prestare direttamente la sua Voce alle note.

"Napoli è anche l'esempio di città che si crea molto con l'immaginazione - ha detto il musicista, nato a Milano e cresciuto a Firenze - perché se ci vai immaginando di incontrare il più grande dei mariuoli, lo incontri. Però se ci vai immaginando di trovare il grande romanticismo, troverai quello". Quasi per un incidente di percorso, nell'Album stava poi per finire involontariamente anche Enzo Gragnaniello. "Riascoltando le registrazioni inviate dallo studio - ha raccontato Bollani - a un certo punto è spuntata la voce di Gragnaniello, ma solo perché si erano sbagliati a mandare una traccia audio. Oppure forse c'è una qualche legge che non conosco secondo la quale se fai un album su Napoli devi metterci anche la sua voce d'ufficio ".


Con le tracce del nuovo album Bollani sarà anche in tour durante l'estate, con partenza da Verrucchio il 15 Luglio e arrivo a Taormina il 19 Agosto. 

SPORT – CALCIO – MARCO REUS NEL GIORNO DEL COMPLEANNO NON VIENE CONVOCATO PER GLI EUROPEI !!

Incredibile ma vero!!

Marco Reus il forte giocatore del Borussia Dortmund, nel giorno del suo 27esimo Compleanno, è stato escluso dalla lista dei 23 per i prossimi Europei di Calcio dal Commissario Tecnico Loew.

SPORT – CALCIO – LA FIFA NOMINA BOBAN

L'ex milanista Zvonimir Boban è stato nominato vicesegretario generale con delega allo sviluppo del Calcio e delle Competizioni.

Lo ha annunciato, nel suo primo discorso ufficiale a Zurigo, il nuovo Segretario generale, Fatma Samoura.


Il croato Boban lavorerà quindi a fianco della prima donna a coprire tale incarico nella Federazione Mondiale, scelta dal Presidente Gianni Infantino, insieme con Marco Villiger, che invece seguirà le questioni amministrative e commerciali.

SPORT – CALCIO – CALCIOPOLI NON SI FERMA

Il Giudice monocratico di Bari, Mascolo, ha condannato 5 imputati e ne ha assolti 13 al termine del Processo di primo grado sulle due partite di Serie B dei Campionati 2007/08 e 2008/09, Salernitana-Bari e Bari-Treviso che, secondo la Procura, sarebbero state vendute dai pugliesi per complessivi 220.000 Euro.

Il faccendiere Angelo Iacovelli condannato a 18 mesi; 8 mesi agli ex giocatori del Bari Daniele De Vezze, Vincenzo Santoruvo e Ivan Rajcic e 6 mesi a Stefano Guberti.

Tra gli assolti gli ex Capitani del Bari Gillet e Caputo e l'ex biancorosso Bianchi ( ora al Carpi ).

MARILYN MONROE

Marilyn Monroe, nasce a Los Angeles ( U.S.A. ) il 1 Giugno 1926, muore il 5 Agosto 1962.
Attrice, Cantante, Modella e Produttrice cinematografica.

Filmografia :

  • Dangerous Years
  • Orchidea bionda
  • Giungla d'asfalto
  • Eva contro Eva
  • Lo spaccone vagabondo
  • Hone Town Story
  • L'affascinante bugiardo
  • Le memorie di un dongiovanni
  • Mia moglie si sposa
  • Matrimoni a sorpresa
  • La tua bocca brucia
  • Il magnifico scherzo
  • Niagara
  • Gli Uomini preferiscono le bionde
  • Come sposare un milionario
  • Follie dell'anno
  • Quando la moglie è in vacanza, regia di B. Wilder
  • Fermata d'autobus
  • Il Principe e la ballerina
  • A qualcuno piace caldo, regia di B. Wilder
  • Facciamo l'amore
  • Gli spostati



ASCANIO CELESTINI

Ascanio Celestini, nasce a Roma il 1 Giugno 1972.
Attore teatrale, Regista cinematografico, Scrittore.

Opere :

Testi teatrali :

  • Cecafumo. Storie da leggere ad alta voce
  • Fabbrica. Racconto teatrale in forma di lettera
  • Radio Clandestina. Memoria delle Fosse ardeatine
  • Cicoria


Narrativa :

  • Storie di uno scemo di guerra
  • La pecora nera. Elogio funebre del manicomio elettrico
  • Lotta di Classe
  • Io cammino in fila indiana
  • Pro patria

Filmografia :

  • Senza paura
  • Mio fratello è figlio unico
  • Parole sante
  • Questione di cuore
  • "Tutti giù per aria - L'aereo di carta"
  • "Una montagna di balle"
  • La pecora nera

LAURA LATTUADA

Laura Lattuada nasce a Milano il 1 Giugno 1960.
Nota Attrice e Conduttrice televisiva.

Ha studiato lingue e scienze politiche all' Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Si è formata come Attrice all'Accademia del Teatro dei Filodrammatici di Milano diretta da E. Calindri.

Dopo il debutto teatrale con E. Magni e F. Nuti ne ' La strana quiete ' di R. Mainardi, si è fatta conoscere dal grosso pubblico nel 1981 interpretando il ruolo ne ' Storia di Anna 'su Rai Uno, diretto da S. Nocita.

Lo Sceneggiato ha consentito all'Attrice di vincere diversi premi, tra cui il Telegatto come Attrice rivelazione dell'anno, il Microfono d'Argento, il Premio regia televisiva Giardini Naxos come miglior Attrice e il premio Personalità Europea.

Ha poi partecipato ad altri sceneggiati per iniziare quindi un percorso teatrale a far data dallo spettacolo con G. Sbraglia ' Il giorno ' di G. Parini, cui ha fatto seguito poi il ' Cyrano de Bergerac ' con Gigi Proietti, fino ad arrivare a ' Non si sa come ' di Pirandello con G. Lavia.


Teatro :
Cyrano de Bergerac;
La Pamela di Goldoni;
I 3 Moschettieri di A. Dumas;
Il Giocatore di Goldoni;
Il Magnifico cornuto;
Io e mia Figlia;
Lungo i Sentieri del sogno;
Lettera allo Sposo;
Stringimi a te, stringiti a te;
Il berretto a sonagli di Pirandello;
Bodies;
Uscirò dalla tua vita in Taxi;
Non si sa come di Prinadello;
E' ricca, la sposo...l'ammazzo;
L'amico di tutti;
Aiace di Sofocle;
L'anatra all'arancia;
Portasudeuropa;
Coefore di Eschilo;
Il collezionista;
L'uomo dei sogni;
La guerra dei Roses;
Paura d'amare;
Adorabili amici;
L'inferno non esiste;
Questo amore.


Televisione e Cinema :

Racconto d'autunno;
Storia di Anna;
Piccolo Mondo antico;
Melodramma;
I Promessi Sposi;
L'ombra della spia;
Colletti bianchi;
Lei e lui;
Incantesimo 3;
Ti amo Maria!

GEORG MUFFAT

Georg Muffat nasce a Megève il 1° Giugno 1653. Muore nel 1704.
Grandissimo Organista e Compositore.

Figlio di un soldato dell'esercito austriaco, Muffat frequentò il Ginnasio dei Gesuiti in Alsazia, divenuta francese da soli 5 anni.

Tra il 1663 e il '69 si stabilisce a Parigi ( Francia ), dove fu allievo di J.B. Lully e fece parte dell'entourage dei musicisti della corte.

Nel 1671 è di nuovo in Alsazia per studiare all'Università dei Gesuiti. Gli venne affidata la carica di Organista Supplente del Capitolo che aveva sede in questa città, dal momento che la Cattedrale della Città libera di Strasburgo fu a disposizione della Chiesa riformata fino all'annessione della città alla Francia nel 1781.

I continui disordini spinsero il Compositore ad allontanarsi e dopo varie peregrinazioni ( Praga e Vienna ) nel 1679 venne nominato Organista e Maestro di Musica alla Corte dell'Arcivescovo di Salisbrugo Maximilian Gandolph von Kunburg, posto che conservato fino al 1687.
Negli Anni 1681-82 venne inviato dal suo mecenate a Roma, dove studiò sotto la guida di B. Pasquini e dove conobbe A. Corelli, di cui subirà la forte impronta nella Musica per Archi. Sotto l'effetto di questo viaggio, compose le ' Sonate ' raccolte nell'Armonico Tributo e la raccolta di brani per Organo ' Apparatus Musico-Organisticus ' , pubblicata nel 1690.

Nel 1687, dopo un soggiorno a Monaco di Baviera ( Germania ) ed un passaggio ad Augusta, entrò al servizio della Corte di Passavia come Organista e Compositore di Corte.

A partire dal 1695 non si occupò più di organo e diede alla stampe le raccolte ' Floriegium ', 
composte di Suite di Danze in stile francese, e ' Ausserlesene Instrumental-Music ' o ' Elite d'une Harmonie instrumentale ', nella quale inserì, rimaneggiati, parecchi dei concerti dell'Armonico Tributo.

La sua educazione francese e italiana gli permise di raggiungere la sintesi di stili caratteristica del barocco tedesco. Fu inoltre il primo ad introdurre nei paesi di lingua tedesca il Concerto Grosso italiano e la Suite in stile francese. La sua produzione ebbe molta influenza su contemporanei e successori e si iscrive fra le più valide del periodo di transizione da Frescobaldi a Bach.


Composizioni :

Musica Vocale Sacra;
Sonate per vari Strumenti;
Suites Orchestrali;
12 Concerti Grossi;
12 Toccate per Organo;
Partite per Cembalo;
Sonata per Violino e Basso.


CLINT EASTWOOD

Clinton Eastwood, Jr., nasce a San Francisco ( U.S.A. ) il 31 Maggio 1930.
Attore, Regista, Compositore e Produttore cinematografico.


Premi e Riconoscimenti :

Premio Oscar : 1993 – 1993 – 2005 – 2005

Golden Globe : 1988 – 1989 – 1993 – 2005 – 2007

David di Donatello : 2005 – 2009 – 2011


Filmografia :
Cinema
Attore :

Francis in the Navy
Tarantola
Vita di una commessa viaggiatrice
La squadriglia Lafayette
L'urlo di guerra degli apaches
Per un pugno di dollari, regia di S. Leone
Per qualche dollaro in più, regia di S. Leone
Il buono, il brutto, il cattivo, regia di S. Leone
Impiccalo più in alto
Le streghe, regia di V. De Sica
Dove osano le aquile
La ballata della città senza nome
Gli avvoltoi hanno fame
I guerrieri
Brivido nella notte
Ispettore Callaghan, il caso Scorpio è tuo
Joe Kidd
Lo straniero senza nome
Una 44 Magnum per l'Ispettore Callaghan
Una calibro 20 per lo specialista, regia di M. Cimino
Cielo di piombo, Ispettore Callaghan
L'Uomo nel mirino
Fuga da Alcatraz
Firefox
Honkytonk Man
Coraggio...fatti ammazzare
Corda tesa
Il cavaliere pallido
Gunny
La recluta
Gli spietati
Un mondo perfetto
I ponti di Madison County
Potere assoluto
Fino a prova contraria
Sapce Cowboys
Debito di sangue
Milion Dollar Baby
Gran Torino
Di nuovo in gioco

Regista :


Brivido nella notte
Lo straniero senza nome
L'Uomo nel mirino
Bronco Billy
Firefox
Honkytown
Coraggio...fatti ammazzare
Gunny
La recluta
Gli spietati
Un mondo perfetto
I ponti di Madison County
Potere assoluto
Fino a prova contraria
Space Cowboys
Debito di sangue
Milion Dollar Baby
Gran Torino
Jersey Boys
American Sniper

lunedì 30 maggio 2016

ITALIA – MUSEI – AL VIA IL BANDO PER 9 DIRETTORI

Al via la selezione internazionale per i nuovi Direttori di 9 Musei statali, tra cui il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, il Parco Archeologico di Ostia antica, il Parco Archeologico di Ercolano ( Napoli ), il Castello di Miramare a Trieste e il Complesso Monumentale della Pillotta, a Parma.

Il Bando è on-line sul Sito del Ministero, la Domanda andrà inviata entro il 20 Luglio 2016 e la Procedura si chiuderà il 31 Dicembre 2016.

CINEMA – GLOBO D'ORO ALLA CARRIERA A BENIGNI E BRASCHI

Il Gran Premio della Stampa Estera a Fuocoammare di Gianfranco Rosi e il Globo d'Oro alla Carriera a Nicoletta Braschi e Roberto Benigni : ecco i due Premi Speciali che l'Associazione della Stampa Estera ha deciso di assegnare quest'anno.

Alla 56/ma Edizione del Premio, l'Associazione annuncia oggi anche le cinquine dei Globi d'Oro 2016 : i Vincitori saranno svelati durante la Cerimonia di Premiazione del 9 Giugno a Palazzo Farnese a Roma.


Guidano le Candidature Alaska di Claudio Cupellini, Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese e Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti.
Per il Miglior Film si sfidano : Alaska di Claudio Cupellini, La corrispondenza di Giuseppe Tornatore, Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, Non essere cattivo di Claudio Caligari e Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese. 

ITALIA – 70 MODELLI DI VESPA AL MUSEO NICOLIS DI VERONA

70 Modelli di Vespa per i 70 anni della Vespa Piaggio : un mito italiano che ha accompagnato la gioventù di tre Generazioni.

Al Museo Nicolis è una delle Istituzioni più importanti in Europa per le Collezioni d'Epoca.

Dal 6 Luglio al 30 Ottobre in mostra la Storia di Vespa : dalle origini agli ultimi modelli, passando attraverso le epoche della rinascita economica, della Dolce Vita, della liberazione sessuale e della libertà individuale.

Esposte : la prima Vespa e l'ultima prodotta, le 98 degli Anni '50, le 125 sportive, le Gran Turismo e le ' Scocca piccola ', dal '68 alla Vespa Special.


PIETER PAUL RUBENS

Nasce a Siegen il 28 Giugno 1577, muore il 30 Maggio 1640.
La sua Opera, secondo G. Briganti : ' può considerarsi l’archetipo del Barocco '.

Opere maggiori :

Adamo ed Eva nel Paradiso terrestre ( 1599 );
Battaglia delle Amazzoni ( 1600 );
Deposizione nel Sepolcro ( 1602 );
Autoritratto con Amici a Mantova ( 1602 );
Democrito ( 1603 );
La Trinità adorata dalla Famiglia Gonzaga ( 1604 );
Ero e Leandro ( 1605 );
San Giorgio sconfigge il Drago ( 1606 );
Venere al bagno con Cupido ( 1608 );
Estasi di San Gregorio Magno ( 1608 );
Madonna della Vallicella ( 1608 );
Adorazione dei Pastori ( 1608 );
Annunciazione ( 1609 );
Cristo crocifisso ( 1610 );
Punizione di Prometeo ( 1610 );
Morte di Argo ( 1611 );
L'ebbrezza di Ercole ( 1611 );
Il rapimento di Ganimede ( 1611 );
Deposizione nel Sepolcro ( 1611 );
Venere, Cupido, Bacco e Cerere ( 1612 );
San Giacomo Apostolo ( 1612 );
La Statua di Cerere ( 1612 );
Giove e Callisto ( 1613 );
Cupido prepara il suo Arco ( 1614 );
Venere con Amore e un Satiro ( 1614 );
Madonna della Cesta ( 1615 );
Caccia al Lupo ed alla Volpe ( 1615 );
La regina Tomiri davanti alla testa di Ciro ( 1622 );
Ercole e Onfale ( 1603 );
La Circoncisione ( 1605 );
Ritratto di Brigida Spinola Doria ( 1606 );
Ritratto di Giovanni Carlo Doria a cavallo ( 1606 );
Ritratto di Gentildonna con nano ( 1606 );
Susanna e i vecchioni ( 1607 );
Adorazione dei Pastori ( 1607 );
Sansone e Dalila ( 1609 )
Autoritratto con la Moglie Isabella Brant ( 1609 );
Innalzamento della Croce ( 1610 );
Trittico della Deposizione dalla Croce ( 1611 );
Resurrezione di Cristo ( 1611 );
I 4 Filosofi ( 1612 );
Incredulità di San Tommaso ( 1613 );
Battaglia delle Amazzoni ( 1615 );
Romolo e remo ( 1615 );
Resurrezione di Cristo ( 1616 );
Caccia alla Tigre ( 1616 );
Incontro di Abramo e Melchisedec ( 1616 );
Cristo coni 4 grandi Penitenti ( 1617 );
Il Peccato originale ( 1617 );
L'Imperatore Teodosio e Sant'Ambrogio ( 1617 );
Il Ratto delle figlie di Leucippo ( 1618 );
La Medusa ( 1618 );
Due Satiri ( 1618 );
Gesù in Croce tra i ladroni ( 1620 );
Tigre che allatta i cuccioli ( 1620 );
Perseo libera Andromeda ( 1620 );
Maria de' Medici a Marsiglia ( 1622 );
Conversione di San Bavone ( 1624 );
Ritratto dell'infanta Isabella Clara Eugenia di Spagna ( 1625 );
Pala dell'Assunzione ( 1626 );
Ultima Cena ( 1632 );
Il Giardino d'amore ( 1632 );
Paesaggio con Arcobaleno ( 1636 );
L'Origine della Via Lattea ( 1636 );
Le tre Grazie ( 1638 );
Autoritratto ( 1638 );
Ecce Homo ( 1639 ).

VOLTAIRE

Voltaire, pseudonimo di Francois Marie Arouet, nasce a Parigi ( Francia ) il 21 Novembre 1694, muore il 30 Maggio 1778.
Filosofo, Drammaturgo, Storico, Scrittore, Poeta, Aforista, Enciclopedista, Autore di Fiabe, Romanziere, Saggista francese.

Il nome di Voltaire è indissolubilmente legato al movimento culturale dell'Illuminismo, di cui fu uno degli animatori e degli esponenti principali, insieme a Montesquieu, Locke, Rousseau, Diderot, d'Alembert, d'Holbach e Du Chalet,  tutti gravitanti attorno all'ambiente dell’Encyclopédie.
La vasta produzione letteraria di Voltaire si caratterizza per l'ironia, la chiarezza dello stile, la vivacità dei toni e la polemica contro le ingiustizie e le superstizioni, deista, cioè seguace della "religione naturale" che vede la divinità come estranea al mondo e alla storia, ma scettico, fortemente anticlericale e laico, è considerato uno dei principali ispiratori del pensiero razionalista e non religioso moderno.
Le idee e le opere di Voltaire, così come quelle degli altri illuministi, hanno ispirato e influenzato moltissimi pensatori, politici e intellettuali contemporanei e successivi e ancora oggi sono molto diffuse; in particolare hanno influenzato protagonisti della Rivoluzione americana, come B. Franklin e T. Jefferson, e di quella francese, come Condorcet (anche lui enciclopedista) e, in parte, Robespierre, oltre che molti altri filosofi come C. Beccaria e F. Nietzsche.

Opere :

Edipo
Artémire
La lega
Erode e Marianne
La festa di Bélébat
Enriade
Storia di Carlo XII
L'indiscreto
Bruto
Gli originali
Erifile
Zaire
Sansone
Il tempio del gusto
Tanis e Zelide
Lettera a Urania
Lettere inglesi
Adelaide del Guesclin
Lo scambio
Trattato di metafisica
La morte di Cesare
Mondain
Epistola su Newton
Il figliol prodigo
Alzire
Saggio sulla natura del fuoco
Elementi della filosofia di Newton
L'invidioso
Discorso in versi sull'Uomo
Zulime
Pandora
Maometto
Mérope
Teresa
La Principessa di Navarra
Il Tempio della gloria
Il facchino  guercio
La prude
Sogno di Platone
Zadig
Il mondo come va
Memnone
Semiramide
Oreste
Il Secolo di Luigi XIV
Micromega
L'orfano della Cina
Poema sulla legge naturale
I 2 consolati
Candido
Socrate
Lo scozzese
Tancredi
Olympie
Trattato sulla tolleranza
Questioni sui miracoli
La filosofia della storia
L'ingenuo
Charlot
La Principessa di Babilonia
Il custode
Questioni sull'Enciclopedia
Sofonisba
Dell'anima
L'oste e l'ostessa
Irene
Storia di Jenni

ROBERT PETER FLEMING

Robert Peter Fleming, nasce a Londra ( Inghilterra ) il 31 Maggio 1907, muore nel 1971.
Scrittore, Giornalista e Militare britannico.


Fu insignito dell'Onorificenza di Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico ( OBE, Officer of the Order of the British Empire ) nel 1945 per meriti militari.

Peter Fleming fu uno dei quattro figli dell'Avvocato, e Membro del Parlamento, Valentine Fleming, perito in battaglia nel 1917, durante la Prima Guerra Mondiale
Ian Fleming, fratello minore di Peter, è l'autore dei Romanzi di James Bond.

Opere :

  • 1933 Brazilian Adventure
  • 1934 One's Company
  • 1936 News from Tartary
  • 1940 The Flying Visit
  • 1942 A Story to tell : and other tales
  • 1952 The Sixth Column
  • 1952 A forgotten Journey
  • 1955 Tibetan Marches
  • 1956 My Aunt's Rhinoceros : and other reflections
  • 1957 Operation Sea Lion
  • 1957 Invasion 1940
  • 1957 With the Guards to Mexico
  • 1958 The gower Street Politergeist
  • 1959 The Siege at Peking
  • 1961 Bayonets to Lhasa
  • 1961 Goodbye to the Bombay Bowler
  • 1963 The Fate of Admiral Kolchak

DIANA DAMRAU

Diana Damrau nasce il 31 Maggio 1971 a Gunzburg ( Germania ).

Grandissima Soprano che ha calcato tutti i più grandi Teatri del Mondo ( Londra, New York, San Francisco, Teatro alla Scala di Milano, ecc ), duettando con prestigiosi Cantanti Lirici ( Placido Domingo per esempio ), e diretta da eccellenti Direttori d'Orchestra ( Z. Metha, L. Maazel, D. Gatti, per esempio ).


Repertorio Operistico molto ampio....da Verdi, a Rossini, Donizetti, Mozart, Schumann, R. Strauss, Liszt...ecc.

Discografia parziale :

Liszt. Lieder ( 2011 );
Mozart, Zaide KV 344 ( 2006 );
Mozart Donna ( 2008 );
Schumann ( 2010 );
R. Strauss Lieder ( 2010 );
Verdi Canzoni ( 2011 );
Damrau Mozart Righini & Salieri ( 2007 );
Damrau Forever ( 2013 );
Damrau, Coloraturas ( 2009 ).

Filmografia :
Rigoletto ( 2012 );
Rosenkavalier;
Hansel und Gretel;
Flauto magico ( 2006 );
Ascanio in Alba;
Il Ratto del Serraglio.

MARIO MIGLIARDI

Mario Migliardi nasce ad Alessandria il 31 Maggio 1919. Muore nel 2000.

E' stato un Compositore, Pianista e Direttore d'Orchestra, molto attivo nella Composizione di Colonne Sonore.
Pianista, Organista ( su Organi Hammond ) e Direttore d'Orchestra, è sempre stato all'avanguardia nel campo della Musica Leggera. Ha fatto anche degli esperimenti in radio trasmettendo Musica Elettronica.

Dal 1955 fece parte dell'organico del ' Sestetto Azzurro ' della RAI, diretto da A. Semprini, dove suonava l'Organo Hammond.

Nel 1956 al IV Festival della Canzone Napoletana diresse l'Orchestra ' Plenilunio ' formata da Voci Femminili e Maschili in sostituzione degli Strumenti Musicali.
L'altra Orchestra era diretta dal Maestro Luigi Vinci.

Nel 1958 ritornò con il ' Sestetto Azzurro ' della RAI diretto da Alberto Semprini con l'esecuzione della canzone ' Nel blu dipinto di blu ' interpretata da Domenico Modugno.
Nel 1962 partecipò al X° Festival della Canzone Napoletana assieme ad altri famosi Direttori d'Orchestra: Eduardo Alfieri, Gino Conte, Carlo Esposito, Marcello De Martino, Luciano Maraviglia, Gino Mescoli, Piero Soffici e Luigi Vinci.


Filmografia :

La Bibbia secondo Pierino ( 1958 );
Il Pianeta degli Uomini spenti ( 1961 );
Thaurus Figlio di Attila ( 1962 );
Il Chirurgo opera ( 1964 );
La Sfinge sorride ( 1964 );
Le dolcezze del peccato ( 1968 );
Der Turn der verbotenen Liebe ( 1968 );
Pensiero d'amore ( 1969 );
Matalo! ( 1970 );
Il Cavaliere inesistente ( 1971 );
Prega il morto e ammazza il vivo ( 1971 );
Il venditore di Morte ( 1971 );
Frammenti d'amore ( 1972 );
A come Andromeda ( 1972 );
Povero Cristo ( 1975 ).