sabato 31 gennaio 2015

SERGIO MATTARELLA

Sergio Mattarella, nasce a Palermo il 23 Luglio 1941.
Politico Italiano, dodicesimo Presidente della Repubblica Italiana.

Deputato dal 1983 al 2008, prima per la Democrazia Cristiana e poi per il Partito Popolare Italiano e la Margherita, e più volte Ministro, dal 2011 è Giudice Costituzionale di nomina parlamentare.
È stato eletto Presidente della Repubblica Italiana il 31 Gennaio 2015 al quarto Scrutinio, con 665 Voti.

Sergio Mattarella è figlio di Bernardo, Politico democristiano più volte Ministro tra gli Anni '50 e '60, e fratello minore di Piersanti, che nel 1980 fu assassinato da Cosa Nostra mentre era Presidente della Regione Sicilia.
In gioventù ha militato tra le file della Gioventù Studentesca di Azione Cattolica, della quale fu responsabile per il Lazio dal 1961 al 1964, e poi della Federazione Universitaria Cattolica Italiana.
Laureatosi in Giurisprudenza, è stato Docente di Diritto Parlamentare presso l'Università di Palermo.

Incarichi Parlamentari :

  • IX Legislatura
    • Componente della I Commissione (Affari costituzionali)
    • Componente della Giunta per le autorizzazioni a procedere in giudizio
    • Componente della Commissione parlamentare per il parere al Governo sulla destinazione dei fondi per la ricostruzione del Belice

  • X Legislatura
    • Componente della I Commissione (Affari costituzionali)

  • XI Legislatura
    • Vicepresidente della Commissione Parlamentare per le riforme istituzionali
    • Componente della I Commissione (Affari costituzionali)
    • Componente della Commissione speciale per l'esame, in sede referente, dei progetti di legge concernente la riforma dell'immunità parlamentare

  • XII Legislatura 
    • Vicepresidente della I Commissione (Affari costituzionali)
    • Vicepresidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi
    • Componente della Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali similari

  • XIII Legislatura
    • Componente della Commissione parlamentare per le riforme costituzionali

  • XIV Legislatura 
    • Presidente del Comitato per la legislazione
    • Componente della III Commissione (Affari esteri e comunitari)
    • Componente della Delegazione parlamentare presso l'Assemblea NATO

  • XV Legislatura 
    • Presidente della Commissione Giurisdizionale per il personale
    • Componente della III Commissione (Affari esteri e comunitari)
    • Componente della Giunta delle elezioni
    • Componente della Commissione Parlamentare per le questioni regionali


SILVIO PELLICO

Silvio Pellico, nasce nel 1789, muore a Torino il 31 Gennaio 1854.
Scrittore e Poeta italiano, noto soprattutto come autore di ' Le mie Prigioni '.

Opere :




  • Eufemio di Messina
  • Opere di Silvio Pellico da Saluzzo
  • Cantiche
  • Le mie Prigioni : memorie di Silvio Pellico da Saluzzo
  • Alle mie prigioni di Silvio Pellico addizioni di Piero Maroncelli
  • Tommaso Moro
  • Dei doveri degli uomini
  • Eugilde della Roccia
  • Il voto a Maria
  • Il Sacro monte di Varallo
  • Poesie inedite di Silvio Pellico da Saluzzo
  • La morte di Dante
  • Per l'opera della propagazione della fede
  • Ai reali sposi: omaggio della città di Torino
  • Canto funebre in morte dell'arciduchessa Maria Carolina sorella della duchessa di Savoia Maria Adelaide
  • Morale e letteratura
  • Epistolario di Silvio Pellico

MALIKA AYANE

Malika Ayane, nasce a Milano il 31 Gennaio 1984.
Cantautrice Italiana.
Dopo aver lavorato diversi anni come Cantante al Teatro alla Scala di Milano, e aver collaborato in diversi Spot pubblicitari, firma nel 2007 un contratto discografico con l'etichetta Sugar Music, pubblicando l'anno successivo il suo primo album, da cui fu estratto il singolo ' Feeling Better ' che divenne un "tormentone" radiofonico e televisivo.
Ad oggi, dopo la pubblicazione di 3 Album in Studio e 19 Singoli.
Ha partecipato tre volte al Festival di Sanremo , la prima volta nella Sezione Giovani nel 2009 conquistando il Podio grazie al secondo Posto ottenuto dal Brano ' Come foglie ', successivamente nel 2010, vincendo il Premio della Critica del Festival della Canzone Italiana ' Mia Martini ' nella Categoria Artisti con la Canzone ' Ricomincio da qui ', ed infine nel 2013 con il Singolo ' E se poi '.
Nella sua Carriera ha inoltre vinto un TRL Award ed un Premio Roma Videoclip, oltre a numerose Candidature, incluse quelle per il Premio Tenco, il Nastro d'Argento, gli MTV Europe Awards e gli MTV Awards.
Dal 2012 ha avviato una Carriera nel campo del Cinema, e dal 2014 suona pubblicamente il Violoncello.


Filmografia :

  • Tutti i rumori del mare
  • Perfetta



Album :
  • Malika Ayane ( 2008 )
  • Grovigli ( 2010 )
  • Ricreazione ( 2012 )
  • Naif ( 2015 )



TANTI AUGURI ALLA BRAVISSIMA MALIKA AYANE !!!

venerdì 30 gennaio 2015

LIRICA – ROMA – MASTER DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICHE DELL'ESPRESSIONE – DAL 13 AL 23 FEBBRAIO 2015

CENTRO ALTA FORMAZIONE TEATRO
MASTER DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICHE DELL'ESPRESSIONE
indirizzato ai giovani Cantanti Lirici
condotto da Marco Gandini
Coadiuvato al pianoforte dal Maestro Nelson Calzi


Dal 13 al 23 Febbraio 2015
presso Arci Malafronte - Via dei Monti di Pietralata, 16 - Roma ( FS - metro TIBURTINA )
A conclusione del Master il 24 Febbraio si terrà uno Spettacolo concerto con la Regia di Marco Gandini ( www.marcogandini.it )
Il Centro Alta Formazione Teatro mette a disposizione
N.2 BORSE DI STUDIO AL MERITO.


www.centroaltaformazioneteatro.com
Mail : info@centroaltaformazioneteatro.com
Telefono : +39 3381758319


PHIL COLLINS

Philip David Charles Collins, nasce a Londra ( Inghilterra ) il 30 Gennaio 1951.
Cantautore, Polistrumentista e Musicista britannico, noto sia come solista sia come componente dello storico gruppo dei Genesis.


Come Solista

Album studio :

  • Face Value
  • Hello, I must be going!
  • No Jacket required
  • ...but seriously
  • Both sides
  • Dance into the Light
  • Testify
  • Going back

Con i Genesis :

Album studio :

  • Nursery cryme
  • Foxtrot
  • Selling England by the Pound
  • The lamb lies down on Broadway
  • A trick of the Tail
  • Wind and Wuthering
  • And then there were three
  • Duke
  • Abacab
  • Genesis
  • Invisible touch
  • We can't dance



TANTI AUGURI A PHIL COLLINS !!!

ELSA MARTINELLI

Elsa Martinelli, nasce a Grosseto il 30 Gennaio 1935.
Attrice cinematografica italiana.

Ha girato Film con eccellenti Registi quali : Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Dino Risi, Sergio Corbucci, O. Welles, Alberto Lattuada, Luciano Salce e tanti altri.

Filmografia :

  • Se vincessi cento milioni
  • L'Uomo e il diavolo
  • Il Cacciatore di indiani
  • 4 Ragazze in gamba
  • Donatella, regia di M. Monicelli
  • La risaia
  • La Mina
  • Manuela
  • Tunisi Top Secret
  • Ciao, ciao bambina !
  • Cosa azzurra
  • La notte brava
  • I battellieri del Volga
  • Un Amore a Roma, regia di Dino Risi
  • I piaceri del sabato notte
  • Il sangue e la rosa
  • Il carro armato dell'8 Settembre
  • Il Capitano del Re
  • La minaccia
  • Hatari!
  • Pelle viva
  • Il Processo, regia di O. Welles
  • Pranzo di Pasqua
  • Il grande Safari
  • International Hotel
  • La calda pelle
  • La decima vittima
  • Le meravigliose avventure di Marco Polo
  • Da New York : la mafia uccide!
  • Come imparai ad amare le donne, regia di L. Salce
  • Allarme in 5 banche
  • Dossier Marocco 7
  • l'Amore attraverso i Secoli
  • Sette volte Donna, regia di V. De Sica
  • Qualcuno ha tradito
  • Candy e il suo pazzo mondo
  • Il mio corpo per un poker
  • Manon 70
  • Un dollaro per 7 vigliacchi
  • L'Amica, regia di A. Lattuada
  • Katmandu
  • Maldonne
  • Se è Martedì deve essere in Belgio
  • Una sull'altra
  • L'ultima rapina a Parigi
  • Il garofano rosso
  • Sono un fenomeno paranormale, regia di S. Corbucci
  • Atelier
  • Sette criminali e un bassotto
  • Cabiria, Priscilla e le altre



TANTI AUGURI A ELSA MARTINELLI !!!

giovedì 29 gennaio 2015

LIBRI – ROMA – INCONTRO LETTERARIO SULLA NARRATIVA CONTEMPORANEA – 3 FEBBRAIO 2015

La Terra della Prosa


3 Febbraio 2015, Ore 19,30
Grand Salon - Villa Medici - Roma

Martedì 3 Febbraio alle Ore 19.30 l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici organizza, in collaborazione con i borsisti scrittori in residenza G. Obiégly e P. Vasset, un incontro letterario sulla narrativa contemporanea, presentando l’antologia curata da Andrea Cortellessa, pubblicata per L’orma editore nel 2014, La Terra della Prosa. Narratori degli anni Zero (1999-2014).

Un’antologia che raccoglie brani di trenta autori italiani tra i più innovativi, pubblicati tra il 1999 e il 2014, e le relative recensioni. Uno strumento letterario di analisi del presente, che diventa in questa occasione un tassello essenziale all’interno del ciclo “Letteratura, oggi”, promosso all’Accademia di Francia e dagli scrittori Gaëlle Obiégly e Philippe Vasset.
Un dibattito sulla letteratura contemporanea internazionale, in una tavola rotonda che coinvolge non solo gli autori italiani e il critico che li ha selezionati, ma anche gli Scrittori borsisti. In un momento storico dove più che mai è necessario usare gli strumenti della bellezza e della cultura per delineare il presente che ci circonda e i suoi nuovi, sorprendenti confini, questo incontro ci darà la possibilità di scoprire e di comparare le voci che stanno delineando il presente attraverso la narrativa in Italia, in Francia e nel mondo.
Partecipano all'incontro Valerio Magrelli, Tommaso Pincio, Laura Pugno, Emanuele Trevi e Giorgio Vasta; moderano Andrea Cortellessa, Lorenzo Flabbi (L’orma editore), Gaëlle Obiégly e Philippe Vasset.
Ingresso libero sino ad esaurimento posti.
Incontro in italiano.

Andrea CortellessaNato nel 1968, Andrea Cortellessa insegna all’Università di Roma Tre. Autore dell’antologia, La Terra della Prosa. Narratori italiani degli anni Zero (1999-2014).
Fra i suoi libri: Le notti chiare erano tutte un’alba. Antologia di poeti italiani nella prima guerra mondiale, La fisica del senso. Saggi e interventi su Poeti italiani dal 1940 a oggi e Libri segreti. Autori-critici nel Novecento italiano. Con Luca Archibugi ha realizzato il documentario Senza scrittori. Ha curato testi di vari autori e dopo 31 titoli con Le Lettere, nel 2013 ha ripreso le pubblicazioni presso L’orma con Il Romanzo sperimentale del Gruppo 63 seguito da un aggiornamento Col senno di poi. Il suo ultimo lavoro è l’Edizione in questa collana, di Una profonda invidia per la Musica di Giorgio Manganelli ( “invenzioni a due voci” con Paolo Terni ). Collabora a “Tuttolibri” e ad altre testate e ai programmi culturali di Rai Radio 3.

Lorenzo Flabbi
Nato a Milano nel 1974, Lorenzo Flabbi è il fondatore della casa editrice L’orma editore, che ha pubblicato l’antologia
La Terra della Prosa. Narratori italiani degli anni Zero ( 1999-2014 ). È inoltre critico letterario e traduttore. In Francia ha insegnato letteratura comparata all’università Paris III e a quella di Limoges. Dopo avere tradotto, tra gli altri, Paul Valery, Standhal, Agatha Christie e Salman Rushdie, nel 2012 ha fondato L’orma insieme a Marco Federici Solari. Ha recentemente tradotto il Libro di Annie Ernaux, Il Posto.


LIBRI - MILANO - PRESENTAZIONE LIBRO ' MONTALE DIETRO LE QUINTE ' - 29 GENNAIO 2015

Giovedì 29 Gennaio 2015, Ore 18
Biblioteca Pinacoteca Ambrosiana
Piazza Pio XI, 2 – Milano

Presentazione e dibattito su
MONTALE DIETRO LE QUINTE.
FONTI E POESIE DAGLI OSSI ALLA BUFERA
di Carla Riccardi
Interlinea
Presenta Alberto Cadioli, Università degli Studi di Milano
Introduce Armando Torno
Interviene l’autrice

L’incontro presenta un altro importante tassello che si aggiunge alla Bibliografia degli Studi montaliani. Con l’acume che la contraddistingue, Carla Riccardi ricostruisce e analizza gli spunti e le suggestioni alla base dei capolavori del premio Nobel per la Poesia nel 1975, dallo scambio epistolare con il grande Poeta americano Ezra Pound ( cui è dedicata un’illuminante appendice ) al tormentato rapporto con Irma Brandeis, ovvero Clizia, la “musa” montaliana per eccellenza.
L’Autrice è Professore ordinario di letteratura italiana presso l’Università di Pavia, ha insegnato in varie Università europee ed extraeuropee e si occupa di letteratura dell’Ottocento e del primo Novecento. Ha pubblicato, tra l’altro, le Edizioni critiche di Vita dei campi e del Mastro don Gesualdo di Verga ( nell’Edizione Nazionale ), della Colonna Infame ( Edizione Nazionale ed Europea ) e degli Scritti letterari di Manzoni (nei “ Classici Mondadori ”). Ha pubblicato numerosi Saggi sia filologici che critici.


ALFRED SISLEY

Alfred Sisley, nasce nel 1839, muore il 29 Gennaio 1899.
Pittore Inglese di scuola impressionista, nacque, visse e lavorò sempre in Francia, per cui è spesso considerato un Artista francese.

La giovinezza :

Sisley dipinse agli inizi un esiguo numero di Quadri in una gamma cromatica cupa, fatta di tinte brune e di verdi profondi. Di aspetto severo, egli rivelò la sua ammirazione per Corot e Courbet, i suoi primi Maestri, mostrando un certo gusto per i valori cromatici e per lo spazio. È solo a partire dal 1870 che i colori della sua tavolozza divennero sensibilmente più chiari e luminosi, nei suoi numerosi Paesaggi in cui ritrasse le rive della Senna e i canali di Parigi. Questo tema delle sponde dei corsi d'acqua costituì effettivamente il "credo" di Sisley per tutta la sua vita.


La maturità :

Dall'inizio degli Anni '90 Sisley, forte di un certo riconoscimento di cui ormai godeva, s'impegnò, sull'esempio di Monet, in vere e proprie serie o "suites" di quadri che rappresentavano il medesimo soggetto visto in differenti ore della giornata (le vecchie case di Saint-Mammés, i sentieri fra le dune, i viali lungo il Loing, la chiesa di Moret, e altri ancora). La sua "maniera" venne affermandosi e si ampliò a scapito di una visione più spontanea. Tuttavia, secondo Claude Roger-Marx, « vi si ritrova sempre il timbro angelico di un tempo, insistendo su ciò che Sisley chiamava con tenerezza "l'angolo amato del quadro" ».


Gli ultimi anni :

Il suo soggiorno a Penarth, in Inghilterra, verso la fine della sua vita, gli offrì l'occasione di misurarsi con le forze di una natura grandiosa. Dipinse infatti strapiombi e roccioni contro i quali s'infrangevano i marosi. Questa monumentalità è trasferita sulla tela, ma si ha l'impressione che Sisley fosse quasi stregato e sopraffatto da una natura così vigorosa.
Sisley realizzò in tutto circa 900 Tele ad olio e un centinaio di pastelli, oltre a numerosissimi disegni e bozzetti. Fu anche un eccellente incisore e litografo.

Opere principali :

  • Sentiero dei castagni nei pressi di la Celle-Saint-Colud
  • Strada di paese a Marlotte
  • Sentiero dei castagni nei pressi di La Celle-Saint-Cloud
  • Veduta di Montmartre dalla Cité des Fleurs a Batignolles
  • Veduta del canale Saint-Martin
  • Prima neve a Louveciennes
  • Inondazione a Port-Marly
  • Il traghetto dell'Ile de la Loge
  • Il ponte di Villeneuve-la-Garenne
  • Villaggio sulla Senna
  • Il ponte di Argenteuil
  • Campi di grano ad Argenteuil
  • Chemin de la Machine, Louveciennes
  • Sentiero a Louveciennes
  • La Machine a Marly
  • Neve a Louveciennes
  • Neve sulla strada, Louveciennes (chemin de la Machine)
  • Regate a Molesey
  • Giardino a Louveciennes (chemin de l'Etarché)
  • L'orto
  • L'acquedotto a Marly
  • Regata a Hampton Court
  • Sotto il ponte a Hampton Court
  • Il ponte a Hampton Court
  • Regata a Molesey
  • La chiusa di Molesey, giorno
  • Guado a Marly
  • Neve a Marly-le-Roy
  • Strada a Louveciennes (rue de la Princesse)
  • La Senna a Marly
  • Strada sotto la neve a Louveciennes
  • La barca durante l'inondazione a Port-Marly
  • L'inondazione a Port-Marly
  • Neve a Louveciennes
  • Rottura del ghiaccio a Marly-le-Roy
  • La stazione di Sèvres
  • Primavera nei dintorni di Parigi
  • Veduta di Saint-Mammès
  • Il giardino di Ernest Hoschedé a Montgeron
  • Frutteto in primavera
  • La diga Bourgogne a Moret; tempo gelid
  • Il mulino Provencher a Moret
  • Veduta della riva a Saint-Mammès
  • Cortile della ferrovia a Saint-Mammès
  • Sponda alta a Saint-Mammès
  • La Loing a Saint-Mammès
  • Cantiere a Saint-Mammès
  • Radura nel bosco a Fontainebleau
  • Sponde della Loing a Saint-Mammès
  • Strada a Moret (al di là del ponte)
  • Viale dei pioppi, Moret-sur-Loing; giornata nuvolosa
  • Il ponte di Moret e il mulino sotto la neve
  • Moret-sur-Loing
  • Il canale del Loing a Moret
  • Veduta di Moret (rue des Fosses)
  • La chiesa di Moret; tempo gelido
  • La chiesa di Moret in una mattina piovosa
  • La chiesa di Moret in una mattinata di sole
  • La chiesa di Moret col sole
  • La chiesa di Moret
  • La cattedrale di Rouen in pieno sole

Musei :

Buffalo, Ontario, Chicago, Tokyo, Zurigo, San Pietroburgo, Parigi, Berna, Lyon, Essen, Monaco, Francoforte.

TOM SELLECK

Thomas William Selleck conosciuto come Tom Selleck, nasce a Detroit ( U.S.A. ) il 29 Gennaio 1945.
Attore e Produttore cinematografico, noto soprattutto per il suo ruolo da protagonista nella fortunata serie televisiva ' Magnum P.I. '.

Filmografia

Cinema ( parziale ) :

  • Il caso Myra Breckinridge
  • I 7 minuti che contano
  • La battaglia di Midway
  • A caro prezzo
  • Coma profondo
  • Avventurieri ai confini del mondo
  • Runaway
  • Tre scapoli e un bebè
  • Alibi seducente
  • Un uomo innocente
  • Tre scapoli e una bimba
  • Guai in famiglia
  • Cristoforo Colombo
  • Open Season
  • In & Out
  • La lettera d'amore
  • Killers


Televisione ( parziale ) :

  • The Movie Murderer
  • Febbre d'amore
  • A case of Rape
  • Returning Home
  • Bunco
  • Superdome
  • The Sacketts
  • The chinese Typewriter
  • Divorce Wars: A Love Story
  • The Shadow Riders
  • Magnum P.I.
  • Broken Trust
  • Ruby Jean and Joe
  • Ultima fermata Saber River
  • Tutte le donne del Presidente
  • Fuoco incrociato
  • L'estate della nostra vita
  • Falsa accusa
  • Passaggio nella notte
  • Missing - Dispersa
  • Delitto perfetto
  • Nessun rimorso
  • Blue Bloods



TANTI AUGURI A TOM SELLECK !!!

mercoledì 28 gennaio 2015

LUCIA BOSE'

Lucia Bosè, nasce a Milano il 28 Gennaio 1931.
Attrice italiana.

Filmografia

Cinema :

  • Non c'è pace tra gli ulivi
  • Cronaca di un amore, regia di M. Antonioni
  • Le due verità, regia di M. Soldati
  • E' l'amor che mi rovina, regia di M. Soldati
  • Parigi è sempre Parigi
  • Le ragazze di Piazza di Spagna
  • Roma Ore 11
  • Era lei che lo voleva
  • La Signora delle Camelie, regia di M. Antonioni
  • Sinfonia d'amore
  • Marsina stretta, regia di Aldo Fabrizi
  • Tradita
  • Accadde al Commissariato
  • Gli sbandati
  • Vacanze d'amore
  • Gli egoisti
  • Gli amanti di domani
  • Nocturno 29
  • No somos de piedra
  • Sotto il segno dello scorpione, regia dei Fratelli Taviani
  • Jutrzenka
  • Fellini Satyricon, regia di F. Fellini
  • Metello
  • Ciao Gulliver
  • Equinozio
  • La controfigura
  • Qualcosa striscia nel buio
  • La colonna infame
  • Un solo grande amore
  • L'ospite
  • Arcana
  • Nathalie Granger
  • Le vergini cavalcano la morte
  • La profonda luce dei sensi
  • Per le antiche scale
  • Storia di un'amicizia tra donne
  • Violanta
  • Cronaca di una morte annunciata, regia di Francesco Rosi
  • Brumal
  • L'Avaro
  • Volevo i pantaloni
  • Harem Suare, regia di F. Ozpetek
  • I Viceré
  • One more time


Televisione :

  • Por lo caminos de Espana
  • La senora Garcia se confiesa
  • Mon enfant, ma mère
  • La Certosa di Parma
  • Il Gorilla
  • Il coraggio di Anna
  • Capri 3



TANTI AUGURI A LUCIA BOSE' !!!

ARTHUR RUBINSTEIN

Arthur Rubinstein, nasce a Lodz ( Polonia ) il 28 Gennaio 1887, muore nel 1982.

Grandissimo Pianista, di Fama Mondiale, grazie alla sua bravura e al suo talento ha fatto Concerti in tutto il Mondo, esibendosi nei migliori Teatri del Mondo.
Concerti sia per Pianoforte solo, sia in Concerti per Pianoforte e Orchestra.
Ha ricevuto, e sempre, elogi sia da parte della Critica sia da parte del Pubblico.

Ha inciso tantissimo; ha inciso le Opere dei seguenti Compositori :

    I. Albeniz,
    J.S. Bach,
    L. van Beethoven,
    J. Brahms,
    P.I. Tchaikovskij,
    F. Chopin,
    C. Debussy,
    A. Dvorak,
    M. de Falla,
    G. Fauré,
    C. Franck,
    G. Gershwin,
    E. Grieg,
    F. Liszt,
    F.J. Haydn,
    F. Mendelssohn-Bartoldy,
    W.A. Mozart,
    F. Poulenc,
    S. Prokofiev,
    S. Rachmaninov,
    M. Ravel,
    R. Schumann,
    I. Stravinskij